A- A+
Esteri
I Marò non andranno a processo. Renzi ne parlerà con Obama

"Al processo noi non andiamo: non presenteremo i nostri fucilieri, insistiamo per la giuridizione internazionale della questione": questa la linea del governo italiano in ordine al 'caso maro'. Lo ha detto l'inviato speciale del governo, Staffan De Mistura, dinanzi alle commissioni Esteri e Difesa di Camera e Senato, riunite in seduta comune a Montecitorio, insistendo che questa e' la decisione del governo italiano "qualunque sia la decisione che il 28 marzo prendera' la Corte Suprema indiana", chiamata a un'ennesima udienza. Per l'Italia il processo in india dunque non si deve fare: "Niente processo, internazionalizzazione costante della questione", ha insistito il diplomatico italiano che e' appena tornato dall'India.

Per l'Italia, il processo in India ai due maro' italiani, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, non si deve fare e i due non si presenteranno sul banco degli imputati qualora si dovesse formalizzare questa eventualita', l'Italia invece insiste per l'internazionalizzazione del problema e ha gia' al suo fianco l'Ue, la Nato e l'Onu. Questa in sostanza la linea del governo italiano, illustrata stamane dall'inviato speciale, Staffan De Mistura. "La questione va risolta in termini politici e internazionali", ha detto il commissario straordinario del governo, che stamane e' stato ascoltato dinanzi alle Commissioni Esteri e Difesa riunite della Camera e del Senato, a Montecitorio. De Mistura ha ricordato che i vertici del governo (il premier Matteo Renzi, il ministro degli Esteri, Federica Mogherini e anche il ministro Angelino Alfano) sollevano la questione in tutti i forum internazionali a cui partecipano.

I due maro', Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, sono confortati dalla compattezza delle istituzioni e dell'Italia al loro fianco: lo ha riferito il commissario straordinario del governo, Staffan De Mistura, appena tornato dall'India e che nell'ultima settimana ha incontrato piu' volte i due militari. "Dire che sono sereni e' eccessivo", ha osservato De Mistura. "Ma sono confortati dalla posizione italiana, dal fatto che l'Italia ha deciso di impedire ad ogni costo che ci sia un processo a loro carico".

Tags:
maròrenziobama
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.