A- A+
Esteri
Medio Oriente, bufera su Abu Mazen: "Comportamento ebrei causa della Shoah"

Bufera sul presidente palestinese Abu Mazen, accusato di antisemitismo da politici israeliani e attivisti per i diritti umani. Secondo quanto riferito dalla Bbc, il presidente palestinese, nella riunione del Consiglio nazionale palestinese, ha affermato che l'Olocausto e' stato il risultato delle attivita' finanziarie e dai "comportamenti sociali" degli ebrei europei, come "l'usura, le banche e cose del genere".

"Osservazioni antisemite e patetiche", ha commentato un portavoce del premier israeliano Benjamin Netanyahu. Abu Mazen "dice che gli ebrei che prestano denaro hanno provocato l'Olocausto...Ora c'e' un partner per la pace", ha twittato il viceministro per gli Affari diplomatici Michael Oren. Condanna per le dichiarazioni "antisemite" e' stata espressa dalla Anti-Defamation League.

In Europa orientale e occidentale gli ebrei sono stati periodicamente massacrati nei secoli, fino all'Olocausto, ha detto Abu Mazen. "Ma perche' questo e' accaduto?. Loro dicono: 'E' perche' siamo ebrei'. Vi portero' tre ebrei, con tre libri, che dicono che l'odio verso gli ebrei non e' causato della loro identita' religiosa, ma dalle loro funzioni sociali. E' un problema differente. Quindi la 'questione ebraica', che era diffusa in tutta Europa, non era diretta contro la loro religione, ma le loro funzioni sociali, legate all'usura, all'attivita' bancaria e simili"

Tags:
medio orienteabu mazenshoahisraele
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.