A- A+
Esteri
Messico, la terra trema ancora: sisma di magnitudo 6,1

La terra trema ancora in Messico. Un forte sisma di magnitudo 6,1 ha colpito la zona centrale del Paese ad appena pochi giorni del potente terremoto di sabato che ha ucciso quasi 300 persone. Lo hanno riferito gli istituti sismologici messicani e statunitensi.

Il terremoto ha colpito alle 13:53 italiane con un epicentro a 19,3 chilometri a sud-est della città di Matias Romero, nello stato di Oaxaca, ha riferito il Geological Survey degli Stati Uniti. I sismologi messicani hanno confermato la zona dell'epicentro.

Secondo un primo bilancio tracciato da vari responsabili della Protezione Civile messicana non sono stati causati danni di rilievo. Eliodoro Diaz, responsabile della Protezione Civile di Oaxaca ha informato che secondo i primi dati disponibili le scosse di assestamento sono state due, una di magnitudo 5.7 e la seconda di 6.1, e hanno "causato allarme nella popolazione, ma senza conseguenze importanti". Da parte sua, il responsabile nazionale dell'agenzia, Luis Felipe Puente, ha aggiunto che la scossa "e' stata sentita in forma moderata e senza che si siano registrate vittime".

 

Tags:
messicoterremoto messiconuova scossa di terremoto in messico
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.