A- A+
Esteri
Putin diserta le celebrazioni del Muro. Merkel furiosa per lo schiaffo dello zar

Il presidente Vladimir Putin non andrà alle commemorazioni, questo fine settimana, per il 25° anniversario della caduta del Muro di Berlino. Lo ha dichiarato il portavoce Dmitri Peskov, spiegando che "tale visita non era e non è nei piani". Quest'anno, a rappresentare la Russia alle celebrazioni sarà l'ultimo presidente dell'Unione Sovietica, Mikhail Gorbaciov, il quale ha già dichiarato che userà l'evento per difendere le politiche dell'attuale capo del Cremlino. Cinque anni fa, per la stessa ricorrenza, a Berlino si era recato l'allora presidente russo Dmitri Medvedev, su invito della Cancelliera Angela Merkel. In Russia e non solo questa scelta di Putin viene letta come l'ennesimo schiaffo del Cremlino all'Unione europea su un tema delicato come l'ex impero sovietico. E c'è chi legge in questa mossa di zar Valdimir la volontà di Mosca di non escludere le sue mire sull'Europa orientale. Certo non la ex Ddr ma quanto meno arginare l'espansione della Nato.

Tags:
muro
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.