A- A+
Esteri
Russia, bomba esplode in un supermercato a San Pietroburgo
Foto Ruposters.ru

E' salito ad almeno 10 feriti, di cui 4 ricoverati in ospedale, il primo bilancio provvisorio dell'esplosione di un ordigno nascosto in un armadietto nel supermercato Perekrestok al piano terra del centro commerciale Gigant Hall a San Pietroburgo in Russia.

La polizia sta trattando il caso come un tentativo di omicidio di massa, secondo il sito RT. La deflagrazione non e' stata devastante pero: secondo i primi riscontri e' stata pari all'esplosione di una carica di 200 grammi di tritolo. Oltre 50 sono state evacuate dall'edificio. Sul posto sono intervenute decine di auto della polizia, dei vigili del fuoco e ambulanze.

E' stata avviata un'indagine per tentato omicidio, precisa il Comitato, citato dall'agenzia di stampa russa Interfax. Per ora non risultano rivendicazioni. "Tutte le piste sono aperte" ha dichiarato la portavoce del comitato Svetlana Petrenko alle agenzie russe.

Tags:
russiaesplosione in supermercato a san pietroburgo
in evidenza
Excel, scoppia la polemica social "E' più importante della storia"

Il dibattito sulla scuola

Excel, scoppia la polemica social
"E' più importante della storia"

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT

Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.