A- A+
Esteri
SudCorea: al via manovre congiunte con Usa, tensione con Pyongyang

SudCorea: al via manovre congiunte con Usa,tensione con Pyongyang

Al via le annuali manovre militari tra Corea del Sud e Usa, nel quadro della rinnovata tensione con Pyongyang. L'esercitazione denominata "Ulchi Freedom Guardian" si svolgera' per due settimane, ma il regime della Corea del Nord le considera come una provocazione.

Il presidente sudcoreano, Moon Jae-In, ha parlato di manovre di natura "esclusivamente difensiva" e ha invitato Pyongyang a "non usarle come una scusa per atti che potrebbero soltanto peggiorare la situazione". L'esercitazione annuale si tiene dal 1976 e vedra' impiegati circa 17 mila 500 soldati americani. "Si tratta di una esercitazione destinata a rendere evidente che siamo pronti a difendere la Corea del Sud e tutti i nostri alleati nella regione", ha detto il ministro della Difesa Usa, James Mattis.

Tags:
corea del sud
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.