A- A+
Esteri
Ucciso il leader della Jihad palestinese Khaled Mansour

Ucciso il leader della Jihad palestinese

Le forze israeliane hanno annunciato l'uccisione di Khaled Mansour, uno dei leader della Jihad Islamica nella Striscia di Gaza. Lo riporta Times of Israel precisando che Mansour è stato eliminato in un attacco aereo contro la città di Rafah.

Mansour era il comandante della Jihad Islamica Palestinese nella parte meridionale della Striscia di Gaza, mentre Tayseer Jabari, ucciso ieri, era il capo nel nord.

"È stato colpito tutto il vertice della Jihad Islamica Palestinese", ha affermato il generale israeliano Oded Basiuk sottolineando che "questa organizzazione ha tentato di realizzare attacchi mortali contro cittadini e militari israeliani".

Secondo il ministero della Salute palestinese è salito a 24 il bilancio delle vittime degli attacchi dell’esercito israeliano nella Striscia di Gaza.

Tra i morti si contano 6 bambini, precisa il dicastero, mentre i feriti sono 203.

Da parte sua, in una nota, il governo israeliano ha negato di aver colpito nelle ultime ore la località di Jabalia, dove sono morti dei bambini. "È stato dimostrato che si è trattato di un razzo della Jihad islamica non partito correttamente", si legge nel comunicato.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    jihad





    in evidenza
    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    La conduttrice vs Striscia la Notizia

    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.