A- A+
Esteri
Ucraina, Mosca accusa l'Italia e pubblica foto mine: "Quanti souvenir da Roma"
mine di produzione italiana disinnescate

Guerra Russia-Ucraina, Mosca su mine Italia, "Quanti souvenir da Roma?"

"Mine di fabbricazione italiana TS/6.1, TS50 e TS/2,4 (MATS/2) sono state disinnescate da ingenieri russi sul territorio ucraino ed esposte nell'estate del 2022 in una mostra di armi catturate, nel parco Patriot di Mosca. E quanti di questi 'souvenirs d'Italie' rimangono ancora in terra ucraina? Le persone ne soffriranno per molto tempo a venire", ha scritto in un post l'ambasciata russa a Roma, pubblicando una foto delle mine in questione. Nei giorni scorsi, il ministero degli Esteri di Mosca aveva dichiarato che l'Italia non puo' svolgere il ruolo di garante in un'eventuale trattativa di pace con l'Ucraina, perche' "e' di parte e non sarebbe un'intermediaria onesta". "E' noto che Roma fornisce mine antiuomo a Kiev", aveva detto Mosca poi smentita dal ministro della Difesa, Guido Crosetto. "L'Italia non produce mine antiuomo e non le fornisce a nessun Paese al mondo, Ucraina compresa", aveva precisato Crosetto.

Guerra Russia-Ucraina, il Cremlino: la fornitura armi a Kiev prolunga sofferenze ucraini 

Le forniture all'Ucraina di carri armati e altre armi, annunciate la scorsa settimana da diversi Paesi occidentali, non farebbe altro che "prolungare le sofferenze" degli ucraini e non "cambierebbe" gli equilibri di potere, ha dichiarato ai giornalisti il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. La scorsa settimana, Stati Uniti e Germania hanno dichiarato che avrebbero consegnato carri armati per la fanteria, mentre la Francia ha annunciato che avrebbe inviato carri armati leggeri a Kiev. 

Guerra Russia-Ucraina, media: Gb valuta primo invio carri armati a Kiev

Il Regno Unito sta valutando la possibilita' di fornire, per la prima volta, all'Ucraina carri armati britannici per combattere le forze russe. Lo riporta Sky News. Sono in corso discussioni "da alcune settimane" sulla consegna di un certo numero di carri armati Challenger 2 dell'esercito britannico alle forze armate ucraine, ha affermato una fonte occidentale a conoscenza della discussione.

Guerra Russia-Ucraina, Kuleba: nessun alleato ha fatto abbastanza sugli aiuti 

"L'Ucraina e' grata ai suoi partner per il loro aiuto militare, ma dobbiamo essere onesti l'uno con l'altro: nessuno avra' fatto abbastanza finche' gli stivali russi rimarranno sul suolo ucraino. Armare il nostro Paese per la vittoria e' la via piu' breve per ripristinare la pace e la sicurezza in Europa e oltre". Lo ha scritto su Twitter il ministro ucraino degli Esteri, Dmytro Kuleba

Guerra Russia-Ucraina, Kiev: attacco massiccio dei russi nella notte a Bakhmut

Secondo il comandante del battaglione Libertà della Guardia nazionale ucraina Yevgeny Oropai nel corso della notte ci sono stati diversi assalti della fanteria russa vicino alla città orientale di Bakhmut, nel Donetsk. Lo ha detto alle tv ucraine, citato da Unian. "I russi stanno cercando di attaccare in maniera massiccia", ha detto Oropai. Intanto il portavoce del Gruppo delle forze orientali dell'esercito di Kiev Sergiy Cherevaty, ha dichiarato che la situazione nell'area della città di Soledar, Donetsk, rimane tesa. Per stabilizzare la situazione, il comando ucraino ha inviato forze e mezzi aggiuntivi.

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia ucrainarussiaucraina





in evidenza
Erutta il vulcano Ruang, scatta il livello massimo allerta. Rischio tsunami

Guarda le foto

Erutta il vulcano Ruang, scatta il livello massimo allerta. Rischio tsunami


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Mercedes-Maybach e LaChapelle insieme alla Milano Design Week

Mercedes-Maybach e LaChapelle insieme alla Milano Design Week

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.