A- A+
Esteri
Ursula Von der Leyen, i sospetti sugli sms cancellati in Germania

Dopo le rivelazioni sulle notti brave da giovane a Londra, arrivano nuove notizie scomode per Ursula von der Leyen, la presidente della Commissione Europea. Anzi, stavolta potrebbero anche avere conseguenze maggiori rispetto a legittimi divertimenti giovanili. Nel mirino, stavolta della Germania stessa, ci sono infatti i telefonini di Ursula ai suoi tempi di ministra della Difesa tedesca. Una commissione di inchiesta si occuperà della cancellazione degli sms di servizio operata nel momento dell'addio all'incarico.

Secondo lo stesso ministero, l'attuale presidente della Commissione europea fu costretta a un cambio di telefonino per motivi di sicurezza l'estate scorsa. In quel caso i dati furono cancellati, per motivi di sicurezza. Ma anche gli sms del cellulare di servizio successivo sarebbero stati eliminati. La verifica sul caso è stata voluta da Annegret Kramp-Karrenbauer, vale a dire colei che è succeduta alla stessa Ursula al ministero della Difesa e che era stata scelta da Angela Merkel come prossima candidata cancelliera della Cdu- Come spiega Die Welte, ci si chiede se la cancellazione (che rientrerebbe comunque nelle sue possibilità di scelta), sia stata una mossa ingenua o studiata, anche e soprattutto alla luce del fatto che sotto la sua guida il ministero fu travolto da uno scandalo sulle spese. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    usrula von der leyengermaniaeuropasms von der leyen
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    L’ibrido debutta anche su Sorento, il grande Suv di Kia

    L’ibrido debutta anche su Sorento, il grande Suv di Kia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.