A- A+
Esteri
Usa, Trump accusa Cruz di frode: "Rivotare in Iowa"

Nuovo colpo a sorpresa di Donald Trump. Il magnate newyorchese ha accusato Ted Cruz di aver imbrogliato gli elettori nei caucus di lunedi' in Iowa, "rubando" la vittoria. Il tycoon ha quindi chiesto di ripetere le primarie nello Stato del Midwest oppure annullare il risultato di Cruz.

"Ted Cruz non ha vinto in Iowa, ha rubato. Ecco perche' i sondaggi sono risultati cosi' sbagliati e perche' ha ottenuto molti piu' voti di quelli previsti. Male!", ha scritto Trump su Twitter. Secondo il miliardario, il senatore del Texas ha imbrogliato gli elettori rilanciando la falsa notizia secondo cui l'ex neurochirurgo Ben Carson si stava ritirando dalla corsa e invitando, cosi', a scegliere lui al suo posto. Cruz, secondo il tycoon, ha anche mentito a migliaia di elettori dicendo che Trump era a favore dell'Obamacare (la riforma sanitaria di Obama). Non solo: secondo il magnate del real estate, Cruz ha fraudolentemente inviato a molti elettori una falsa segnalazione in cui si denunciavano 'violazioni elettorali'.

"A causa della frode commessa dal senatore Ted Cruz nei caucus dell'Iowa, si devono svolgere nuove eelzioni o devono essere annullati i risultati di Cruz", ha quindi concluso Trump.

Lunedi' Cruz ha vinto a sorpresa i caucus in Iowa, ottenendo il 27,7% dei voti e distanzando Trump, fermo al 24%. Dopo il voto, il controverso miliardario aveva pero' accettato la sconfitta, dicendosi comunque "onorato" del secondo posto.

Tags:
usa 2016trumpcruz
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.