A- A+
Food
Al Vinitaly numero 50 anche con il Frecciarossa

VINITALY 2016, A VERONA CON LE FRECCE TRENITALIA: COMFORT E RISPARMIO


Con le Frecce Trenitalia al Vinitaly 2016, all’insegna del comfort e
del risparmio.
Infatti, quest’anno, oltre che in Frecciargento e Frecciabianca, sarà possibile arrivare a
Verona anche in Frecciarossa con dodici corse che uniscono la città scaligera a Milano,
Brescia, Vicenza, Padova e Venezia. Su tutte le corse sono previste importanti agevolazioni
rispetto al prezzo base del biglietto, dedicate a visitatori, buyer, professionisti del settore del vino e espositori che raggiungono Verona per partecipare a Vinitaly 2016, in programma dal 10 al 13 aprile.
Gli speciali biglietti di viaggio, per la più grande manifestazione dedicata al mondo del vino in programma a Veronafiere, possono essere acquistati anche nelle circa 7mila agenzie di viaggi convenzionate con Trenitalia.
Una nuova modalità di acquisto, che si aggiunge a quella negli Uffici Gruppi Trenitalia

(numero unico nazionale 06.6000), presentando in agenzia il biglietto d’ingresso preacquistato
per Vinitaly 2016, oppure il voucher di partecipazione scaricabile dal sito
web www.vinitaly.com.
Le agevolazioni sul biglietto delle Frecce si applicano al prezzo base, nei livelli di
servizio Business, Premium e Standard del Frecciarossa e in prima e seconda classe
di Frecciargento, Frecciabianca e degli altri treni nazionali. Per Vinitaly 2016 i viaggi devono essere effettuati non prima dell’8 aprile (l’andata per Verona Porta Nuova) e non oltre il 13 aprile (il ritorno da Verona Porta Nuova). Un servizio navetta gratuito messo a disposizione da Veronafiere collega la stazione al polo fieristico in 8-9 minuti con partenza dal piazzale esterno della Stazione - Marciapiede A.
In occasione di Vinitaly 2016, FS Italiane pubblica un numero speciale del magazine La Freccia
Gourmet. Oltre a un focus sulla 50esima edizione della fiera, la rivista dedica particolare
attenzione agli appuntamenti enogastronomici in città e all’evento Operawine. Due le cover
previste per l'occasione: la cantante Gianna Nannini e il fotografo Oliviero Toscani. La Freccia Gourmet sarà distribuita gratuitamente dal 10 al 13 aprile all’interno della manifestazione, sulle Frecce dirette a Verona e nei FRECCIAClub.
Ma non è tutto perché i soci CARTAfreccia possono acquistare i migliori vini sull’enoteca
online Vinitaly Wine Club www.vinitalyclub.com con risparmio del 15% grazie a un codice
loro riservato. 

L’accordo di partnership per il 2016 fra Trenitalia e Veronafiere ha come obiettivo quello di
incentivare sempre più l’utilizzo del treno e ampliare la gamma di servizi offerti ai visitatori – soci del programma CARTAfreccia – in occasione dei più importanti eventi fieristici di quest’anno in programma nella prestigiosa area espositiva di Verona. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vinitaly-vino-trenitalia-frecciarossa
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuova Dacia Jogger, la familiare sette posti

Nuova Dacia Jogger, la familiare sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.