A- A+
Food
Congusto: al via i corsi di cucina, pasticceria e sala

RIPARTITI A MILANO I CORSI DI CONGUSTO 
APPUNTAMENTI AMATORIALI DEDICATI ALLE NUOVE TENDENZE 
CORSI PROFESSIONALI DI CUCINA, PASTICCERIA, OLTRE AL NUOVO PERCORSO PER MANAGER DI SALA

È ripartito in piena attività l’anno scolastico di Congusto, il più grande campus culinario milanese, ente certificato e accreditato dalla Regione Lombardia.

I corsi per il mondo amatoriale si sviluppano con lezioni tematiche, approfondimenti di tecniche base, lezioni uniche o corsi di più appuntamenti con argomenti che spaziano dai Piatti unici vegetariani ai Cibi da strada, dalla lezione Happy Halloween per i bambini dai 5 agli 11 anni a quella dedicata alle Torte da credenza e ancora Brunch di coppia, La Cucina Milanese, Birra Gourmet, Pane e focacce, La Pizza, Pasticceria base, Cucina classica e molti altri. 
Non mancano percorsi base come quello dedicato al Natale (10-13 e 16 dicembre) che spazia dai dolci lievitati alle paste fresche, o il percorso diurno (da ottobre a gennaio) che prevede lezioni dedicate ai secondi piatti vegetariani, di carne e di pesce. Per i bambini poi, gli appuntamenti in cucina sono tre: il 22 ottobre per la lezione sui dolci di Halloween, quindi il 17 dicembre dedicata ai biscotti sotto l’albero e l’11 febbraio per le frittelle di carnevale.

Oltre agli appuntamenti amatoriali ripartono anche i corsi professionali certificati dalla Regione Lombardia come quello per Pasticcere (si rivolge a persone che intendono intraprendere la professione di Pasticcere attraverso un percorso pratico che consenta agli studenti di realizzare prodotti di alta pasticceria con il supporto di tecniche e attrezzature professionali), quello per Cuoco/Chef (patrocinato dall’APCI Associazione Professionale Cuochi Italiani, desidera formare aspiranti professionisti con competenze che spaziano dalla conoscenza e scelta delle materie prime, alle basi della Cucina Classica Italiana, all’apprendimento di tecniche di base, all’utilizzo di strumentazioni, il tutto completato dall’acquisizione di nozioni di nutrizionismo e di etica professionale) e il nuovo percorso formativo per manager o maître di sala e ricevimento che si prefigge di formare un esperto nell’accogliere, gestire, intrattenere e servire l’ospite, grazie al proprio stile personale e professionale e che possa svolgere con efficienza e competenza tutte le attività legate al servizio in strutture ristorative, alberghiere, bar e pubblici esercizi. Tra le figure che verranno affrontate ci sono anche lo psicologo comportamentale, l’esperto di look, il sommelier, l’esperta di bon ton proprio per dare una formazione a 360° sull’arte del ricevere.

Nel primo semestre 2016 sono stati 1800 gli allievi (tra professionali e amatoriali) che hanno frequentato i corsi Congusto con un forte incremento del pubblico maschile che ha raggiunto il 65% delle utenze. “I trend della nuova stagione – spiega Federico Lorefice, fondatore di Congusto – sono vari e vanno dall’evoluzione della cucina vegetariana alla mania della pasta, dall’uso di prodotti fermentati in cucina ai nuovi tagli per pesce e carne, dalla cucina 2.0 per i foodtruck allo street food. Per noi la formazione è tutto: i nostri chef insegnano un mestiere nobile fatto di passione e tanta dedizione; il nostro obbiettivo con la Regione Lombardia è quello di creare competenze per un mestiere che è fatto anche di lavoro di squadra e non solo di solisti. Un mestiere ricco di sfaccettature, che però necessità anche di continui aggiornamenti professionali”.

Parole chiare anche dal direttore di Congusto Roberto Carcangiu: “Io credo che insegnare significhi oggi provare a pensare cosa sarà il futuro: pensare alla modalità con cui la ristorazione funziona, per interpretare il mercato del momento. Le persone da noi imparano tecniche da applicare al mercato di oggi che chiede cibi light (caratterizzati da freschezza e genuinità), tempi di attesa non molto lunghi e un aspetto salutistico importante e dimostrabile con caratteristiche che ti aiutano a stare bene e non a curare i problemi”. E in pasticceria? “La tendenza oggi – spiega il pastrychef di Congusto Davide Pisano – è quella di ritornare alla base della pasticceria; sembra che sia gli appassionati che i professionisti stiano facendo più ricerca sugli impasti base, sui prodotti lievitati, le torte da forno, i mignon classici. Non c’è più la ricerca ossessiva dell’ultra moderno: oggi il corso base è super ricercato, si torna alla tradzione”.

Congusto è il primo campus culinario milanese. Si tratta di un centro polifunzionale che offre corsi per appassionati e professionisti e si trova in zona Bovisa (via Davanzati 15, Milano). Con i suoi 1500 metri quadrati, le 7 aule e l’auditorium, la scuola di cucina Congusto, aperta nel 2003, è la più grande della città e non a caso è diventata negli anni un vero e proprio punto di riferimento del mondo enogastronomico milanese e nazionale. La nuova sede, suddivisa in tre palazzine, dal 2016 permette di ospitare anche studenti fuori sede o internazionali grazie all’area housing: in quest’ottica alcuni corsi in programma sono tenuti anche in lingua inglese. 
Il campus Congusto è stato fondato ed è presieduto da Federico Lorefice. I corsi sono invece diretti da Roberto Carcangiu, presidente dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani, che si avvale di numerosi docenti professionisti specializzati nei temi di insegnamento: cucina, pasticceria, panificazione e ristorazione.

Congusto collabora con importanti partner del settore: Afinox, Acqua Valverde, F.lli Bertazzoni, GliAironi, Besser Vacuum, Consorzio Latterie Virgilio, Lainox, Molino Quaglia, Pastificio Garofalo e Mele Val Venosta.

Per maggiori informazioni è online www.congusto.com, il nuovo sito del Campus con aggiornamenti costanti su corsi e iscrizioni.

Tags:
milano salacongusto scuola cucinapasticceriasala corsi
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
Al via gli ordini della nuova Jeep Grand Cherokee 4Xe hybrid

Al via gli ordini della nuova Jeep Grand Cherokee 4Xe hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.