A- A+
Food
Credit Suisse main sponsor del Gola Gola Festival di Parma

Credit Suisse partner principale del Gola Gola Festival Food and People che si terrà a Parma il 10, 11 e 12 giugno prossimi. La partnership conferma l’impegno della Banca per Parma e per l’Emilia-Romagna.

 

Credit Suisse è presente in città con uno dei suoi hub principali nella prestigiosa sede di via Pisacane 1, dove supporta clienti e imprenditori con le proprie attività di consulenza nella gestione patrimoniale e nella consulenza alle imprese.

 

Credit Suisse rafforza ulteriormente il legame con il territorio emiliano-romagnolo, dopo altre iniziative importanti quali il restauro del dipinto di Ludovico Marmitta “Andata al Calvario” che verrà esposto al termine dei lavori presso la Galleria Nazionale di Parma e con il proprio sostegno di € 250.000 alle popolazioni colpite dal terremoto.

Stefano Vecchi, Responsabile del Private Banking Italia di Credit Suisse in Italia, afferma “Credit Suisse è orgogliosa di supportare questo evento in cui il food è solo il filo conduttore di diverse esperienze e incontri. Un’iniziativa aperta a coloro che sono interessati al cibo e a tutto quello che vi ruota intorno, alle persone e al fare impresa, una finestra dalla quale far affacciare Parma sul mondo. Parma per noi rappresenta una città strategica per il nostro business, un hub tra i più importanti in Italia, con circa 15 professionisti, da cui poter offrire i nostri servizi di consulenza a tutta la Regione. Questa partnership è solo l’ultima in ordine di tempo di una serie di iniziative trasversali che toccano anche l’ambito artistico e culturale che da sempre il nostro Gruppo è impegnato a promuovere. Credit Suisse vuole offrire anche in Italia il proprio sostegno per far conoscere le eccellenze del nostro Paese in tutto mondo”.
Credit Suisse ha sensibilità e know how relativamente a quelle che sono le potenzialità dell’industria agroalimentare. In occasione dell’Expo è stata al centro di un dibattito globale importante che ha viaggiato sulla parola chiave ‘sostenibilità’. È proprio lo sviluppo sostenibile come opportunità per un nuovo modo di fare impresa il tema centrale dell’ultima Global Megatrends Conference di Credit Suisse del 2015 in cui si sono confrontati manager e imprenditori italiani del settore food con l’obiettivo di favorire un confronto sugli sviluppi dell’economia reale a livello globale, sempre in rapida evoluzione. Credit Suisse ha inoltre una ricerca attenta sui grandi trend del food quale: il Credit Suisse Bulletin ‘Cibo, pane quotidiano e virtuosismi culinari’  (che potete trovare al link: http://bit.ly/1RVC9fx) e i due report prodotti dal Research Institute ‘Fat: The New Health Paradigm’ (al link: http://bit.ly/1YcQkhJ) e ‘Sugar: Consumption at a crossroads’ (al link: http://bit.ly/237lQoq).
 
Credit Suisse AG
Credit Suisse AG fa parte del gruppo di società del Credit Suisse (di seguito denominato "Credit Suisse") ed è uno dei maggiori fornitori di servizi finanziari al mondo. In qualità di banca integrata, il Credit Suisse è in grado di offrire da un'unica fonte tutto il know-how e l'esperienza nei settori Private Banking, Investment Banking e Asset Management. La sua gamma di prestazioni comprende consulenze specializzate, soluzioni integrate e prodotti innovativi per clienti commerciali, istituzionali e privati facoltosi su scala globale nonché per la clientela retail in Svizzera. Il Credit Suisse, la cui sede principale è a Zurigo, è presente in oltre 50 Paesi e occupa circa 48'100 persone. Le azioni nominative (CSGN) della società madre Credit Suisse Group AG sono quotate in Svizzera e, come American Depositary Shares (CS), a New York. Ulteriori informazioni sul Credit Suisse sono disponibili all'indirizzo www.credit-suisse.com.
 
 

Tags:
credit-suisse-gola-parma-festival
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Sky Calcio, tagliato il costo dell'abbonamento. E il pacchetto Sky Sport...

Sky Calcio, tagliato il costo dell'abbonamento. E il pacchetto Sky Sport...


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.