A- A+
Food
Identità Golose: al Bistrot di Autogrill i maestri pizzaioli


“Abbiamo ritenuto importante esserci - ha dichiarato Ezio Balarini, Group Chief Marketing Officer - proprio perché Autogrill ha, in questi anni, avuto la forza di trasformarsi ed innovare, per rendere l’offerta di ristorazione in viaggio più varia, sana e piacevole. E Bistrot è proprio il risultato di queste trasformazioni”.
“Per il nostro Gruppo l’innovazione è una leva fondamentale – ha proseguito Balarini - e per realizzarla ci avvaliamo della collaborazione di autorevoli partner come Magenta Bureau che ogni anno organizza Identità Golose.”

La collaborazione tra Autogrill e Identità Golose nasce nel dicembre 2012 - con l’ideazione e lo sviluppo del Culinary Council, il programma internazionale di innovazione gastronomica con il quale il Gruppo riunisce ogni anno chef ed opinion leader dell’industria del foodservices per confrontarsi e raccogliere spunti utili per trasformare l’offerta di ristorazione.
 “Per noi di Identità Golose è una sincera e profonda soddisfazione poter collaborare con una realtà dinamica come Autogrill – ha dichiarato Paolo Marchi, ideatore e curatore di Identità Golose”. “L’alta cucina, a dispetto del nome, non deve limitarsi a soddisfare solo una fascia elevata di pubblico proponendo un'offerta per molti economicamente inaccessibile. E’ vero l’esatto contrario, come sosteneva anche Ferran Adrià, lo spagnolo padre della cucina contemporanea: essere stellati sì, ma anche facendo spendere al cliente cifre ragionevoli. E lo scambio di informazioni e sapienza viaggia nei due sensi: la creatività, l’ingegno, l’eccellenza dei grandi chef stellati che incontrano un’Azienda come Autogrill, impegnata costantemente ad innovare la sua offerta per permettere ai suoi clienti di vivere
esperienze culinarie sempre diverse e soddisfacenti”.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A EZIO BALARINI

 

 

 

Bistrot ad Identità Golose
Lo spazio Bistrot ad Identità Golose è stato realizzato da Autogrill sul progetto grafico di Costa Group – partner dei più importanti gruppi internazionali del food entertainment. Costa idealizza, sviluppa e costruisce, in esclusiva, soluzioni d’arredo per il food tenendo presente il prodotto da esporre e lavorando solo ed esclusivamente alla sua esaltazione.

In questo spazio, che riproduce gli interni di uno dei suoi Bistrot, Autogrill vuole condurre i suoi visitatori in un viaggio culinario nel cuore dell’Europa, attraverso le sue specialità enogastronomiche così ricche di gusto e tradizione. Ampio spazio troveranno quindi le degustazioni, che si susseguiranno durante tutto 
il giorno: prodotti salati e dolci come il “korvapuUsti”, un delizioso rotolo di cannella e cardamomo tipico della Finlandia ed il pan tranvai, il pane all’uvetta della tradizione milanese, del Panificio Grazioli,
fatto come da ricetta storica. Per chi preferisce una pausa più salutista, la centrifruga di " Pomella ", antica varietà di mela piemontese ed il D’UVA, un puro succo d'uva naturale in quattro interessanti varianti: Chardonnay, Moscato, Merlot e Barbera.

L’offerta dello spazio Bistrot di Autogrill si completa, inoltre, con innovazioni creative e gustose, frutto dell’attività di ricerca che da tempo il Gruppo persegue: un cubo di pane integrale con lievito madre infuso in sugo di pomodoro con ciliegino IGP siciliano e condito con formaggio burrata per un piatto perfettamente bilanciato, espressione della tradizione culinaria partenopea.
Un’altra caratteristica di Bistrot è la presenza dei laboratori per la produzione artigianale di pasta e pane, aperti alla vista del pubblico che può così seguirne le fasi di lavorazione. 

La filosofia di Bistrot

Bistrot ha molte anime che coesistono armoniosamente al suo interno. Organizzato per banconi, il cliente ha la possibilità di degustare i prodotti che preferisce, a seconda dei propri gusti personali ma anche della fascia di consumo. Per un consumo più veloce, si ha a disposizione il forno, con pane e pizza da impasto con lievito madre, il corner frutteto per una pausa healthy con centrifughe e frullati freschi ed ovviamente il corner caffetteria, con un’ampia scelta di prodotti da forno delle migliori pasticcerie del territorio ma anche di produzione propria. Per chi preferisce una degustazione più slow, invece, c’è il pastaio – con la pasta fresca prodotta nel laboratorio a vista, come accade per la bakery -
il corner delle cucina di strada – che unisce in chiave originale i piatti tipici della tradizione gastronomica regionale con le specialità “street food ” - ed il wine bar con un’ampia selezione di birre artigianali.

Particolare attenzione viene riservata alla selezione dei produttori locali, in un’ottica di stagionalità, regionalità e filiera corta, per offrire alla clientela un’esperienza unica, capace di fondere insieme i sapori della tradizione gastronomica locale, accessibile per tutti, con i valori della sostenibilità.

Bistrot è caratterizzato da un layout di interni che rievoca l’atmosfera tipica dei mercati coperti di città, è un ambiente eclettico in cui l’alta qualità si abbina ai concetti di naturalità, stagionalità, località e rispetto per il ciclo di vita dei prodotti. Ad esempio, per l’allestimento di Bistrot Milano Centrale sono stati utilizzati materiali di recupero riciclati ed ecocompatibili come gli strati di scaglie di legno provenienti da scarti di lavorazione per le pannellature, il parquet di antiche abitazioni - con decori
originali - e bancali dismessi riconvertiti in originali complementi d'arredo. 

Tags:
pizza-autogrill-maestri-identita-golose
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.