A- A+
Food
Il peperoncino crusco incontra il cioccolato svizzero e nasce Cioccocrusco

Dalla sapiente combinazione tra il peperoncino crusco igp lucano e il cioccolato svizzero nasce Cioccocrusco. Un cioccolato dal colore rosso fuoco e dal piacere a 360 gradi lavorato artigianalmente nei laboratori di Romanshorn, nel cantone Turgovia, che si apre alla sperimentazione di una esperienza gourmet tutta nuova che nasce dall’incontro di due eccellenze. Cioccocrusco ha festeggiato il suo battesimo presso la dimora storica di charme nel cuore di Brienza “La Voce del fiume” dell’imprenditrice Rocchina Adobbato. Due identità che si incontrano, due territori distanti non solo geograficamente ma anche per cultura e tradizioni, che vengono uniti da un’idea dell’imprenditore lucano Antonio Cammarota resa concreta dalla moglie Luisa Salvia, entrambi residenti in Svizzera; un’idea che a sua volta dà origine ad una storia nuova, realizzata all’insegna della passione e dalla valorizzazione di aromi e sapori eccezionali. Un’avventura che si realizza completamente a mano, da quando il peperone crusco igp di Senise, con la sua forma ad uncino, viene sminuzzato in piccolissime parti, fino a quando il cioccolato ottenuto dal cacao del Madagascar viene versato ancora liquido negli stampi. Cioccocrusco ha pensato anche al mondo della ristorazione, realizzando il taglio da un chilogrammo: dei fogli di cioccolato già pre-tagliati per un totale di 145 quadratini da sette grammi l’uno.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    milanonapolibrienzafiume
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Kia svela la nuova generazione della Niro

    Kia svela la nuova generazione della Niro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.