A- A+
Food
Madrechiesa: un Morellino da Tre Bicchieri

MADRECHIESA, IL MORELLINO NATO VINCENTE
Fin dal suo esordio, il vino della cantina toscana ha conquistato il Tre Bicchieri
dimostrando che il Morellino di Scansano può competere con i grandi vini d’Italia

 
Madrechiesa è il Morellino di Scansano più premiato di tutti i tempi.
Anche quest’anno, infatti, Terenzi riporta la Maremma enologica sotto i riflettori grazie all’assegnazione del riconoscimento Tre Bicchieri nella Guida vini Gambero Rosso 2017 al Madrechiesa Morellino di Scansano Riserva 2013. 

Un traguardo importante perché Madrechiesa è un Sangiovese in purezza, e attraverso questo riconoscimento, dimostra di poter competere con i grandi vini delle terre toscane.
I fratelli Terenzi confermano, quindi,  il proprio impegno nel dimostrare la vocazione di un territorio affascinante quanto aspro alla produzione del vitigno simbolo toscano.

«Madrechiesa è stato premiato sin dalla sua prima annata di produzione, il 2009 – affermano Balbino e Federico Terenzi– conquistare nuovamente questo riconoscimento, ha certamente un grande valore per la nostra cantina ma, soprattutto, è una conferma per l’intero territorio. Il nostro progetto si basa, infatti, sulla convinzione che questa terra abbia enormi potenzialità e siamo certi che i premi ricevuti negli ultimi anni, contribuiranno alla rinascita di questa terra straordinaria a cui sentiamo di appartenere».
 

Tags:
morellino madrechiesaterenzimaremma vinomorellino scansano

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.