A- A+
Food
Townhouse Hotels annuncia l'apertura di PUZZLE, guidato da Misha Sukyas

Apre PUZZLE, guidato da Misha Sukyas
in Via C.Goldoni 33 a Milano, presso TownHouse 33
 
TownHouse Hotels annuncia l’apertura di PUZZLE, un nuovo mondo di ospitalità e convivialità in via C.Goldoni 33, a Milano con Misha Sukyas.
 

Puzzle, un concept fresco, molto internazionale e ancora troppo poco italiano, nato all’interno del raffinato contesto dell’Hotel Townhouse 33, dove gli ospiti si troveranno a cena seduti allo stesso tavolo, allo stesso unico grande tavolo che arreda la sala, alla stessa ora, per iniziare un’esplorazione insieme, guidata dal capitano Misha Sukyas. Aperto solo la sera a partire dal 5 Luglio, esclusivamente su prenotazione: 75 euro per il menù degustazione completo di vini al calice in abbinamento, (60 euro per chi non desidera i vini); chi vuole invece ritagliarsi solo un momento di stile per l’aperitivo, verrà accolto (anch’esso solo su prenotazione) nel delicato cortile che può ospitare al massimo quindici persone. Bollicine, vini fermi al calice, crudi di pesce, frutti di mare e conchiglie alla carta.
 
Piccoli pezzetti, ingredienti, attimi, frammenti che uniti fanno compiere il giro del mondo in una sera, che uniti aprono a nuove conoscenze ed esperienze; una scoperta che parte dal primo assaggio e piano piano disegna un percorso, un’esplorazione unica, differente ogni volta; ogni sera un viaggio diverso che mira a piacere e godimento.
 Sedici ospiti a cui, un pezzetto alla volta, verrà svelato il percorso degustativo della serata che li attende: inizialmente ne conosceranno solo la sua composizione, ovvero 6 piatti e poi potranno vedere e gustare una costellazione popolata da paesi solo in apparenza lontani, in realtà, vicini e confinanti perché racchiusi negli aromi, gusti e sapori che identificano ogni piatto.  Il cammino di Misha Sukyas è in continuo divenire, non ha alcun timore di circostanze esterne che potrebbero scoraggiare molti, guarda l’orizzonte che lo circonda, ciò che lo attende avanti a sé e ciò che ha passato ed è alle sue spalle, per costruire e fondere in un trait d'union qualcosa che accarezzi e colpisca, con eleganza, rispetto ed autorevolezza, un’impronta di carattere dalla spiccata personalità. Puzzle, per chi ama farsi stupire, per chi ama lasciarsi stupire.
 
Puzzle via Goldoni, 33 c/o TownHouse 33 Milano +393883681303 - puzzlemilano@gmail.com Appuntamento per cena ore 20.30 - Chiuso la domenica Ufficio Stampa: Paolo Pojano +39 3933324312 paolo.pojano@gmail.com
 
I giardini e le lounge del TownHouse 33 offrono un’esperienza cosmopolita, unica nella zona di Porta Venezia a Milano. Sofisticata e senza tempo, ogni camera del nostro piccolo boutique hotel a Milano è stato progettata per offrire un luogo di serenità e sollievo dal caos di Milano: una casa lontano da casa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
misha sukyasristorantetownhouse hotelspuzzle
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.