A- A+
Food
Turismo e home restaurant: il connubio perfetto

L'esperienza immersiva degli home restaurant per i turisti

Oramai giunti al secondo ventennio di questo secolo ci stiamo abituando a nuove forme di turismo, completamente nuove rispetto al passato, che prevedono non solo di visitare nuove città ma anche di vivere momenti di approfondimento culturale partecipando con i local a momenti di socialità condivisa. È così che le metropoli del mondo si sono attrezzate per fornire ai viaggiatori tutti gli strumenti necessari per vivere a pieno la città. Complice anche la situazione mondiale degli ultimi anni, in Italia e all’estero sono proliferate modalità di turismo alternativo come i ristoranti casalinghi. I migliori home restaurant di Roma, Milano e Bologna seguono questo trend mondiale fornendo uno spaccato di italianità a coloro che vengono a visitare il nostro Paese, ma anche a chi ci vive e vuole apprezzarne le tipicità preparate da un host in un ambiente familiare.

Passeggiate tra le vie più note e visite guidate, si sommano a feste di paese, sagre e momenti di convivialità da vivere come dei veri autoctoni. Ad accompagnare i turisti nel proprio viaggio non sono più solo i professionisti del settore del turismo ma anche gli abitanti dei quartieri fuori dai soliti giri. Non mancano iniziative volte a conoscere anche zone non troppo battute ma altrettanto belle, come l’urban trekking, o quelle che prevedono che i turisti alloggino in case private usandole come alberghi (i bed & breakfast), i corsi di cucina regionale o di storia locale. Si tratta di veri e propri concentrati di cultura del luogo, esperienze che, in poche ore, danno uno spaccato di vita e fanno apprezzare la cultura del luogo.

Sono queste le ragioni che hanno decretato il successo di esperienze immersive come, ad esempio, gli home restaurant per turisti. Ma cerchiamo di capire meglio il fenomeno e le ragioni del suo successo.

Cosa sono gli home restaurant

Gli home restaurant sono, semplicemente, dei ristoranti casalinghi. Uno chef padrone di casa apre le porte della sua abitazione per ospitare pochi selezionati ospiti per un pranzo o una cena all’insegna dell’esclusività. Ma chi sono i commensali? Spesso si tratta di sconosciuti che, attraverso un portale, prenotano un posto a tavola e vivono un'esperienza unica di socialità e goduria gastronomica. È proprio per questi motivi che l’home restaurant è diventato così popolare tra i turisti.

I viaggiatori infatti non vedono l’ora di tuffarsi in un'avventura che li porti a stretto contratto con la gente del luogo, e non vi è occasione migliore di scambiare opinioni e raccontare le proprie esperienze attorno al tavolo, mentre si gustano piatti della tradizione regionale. La cucina è una parte fondamentale della cultura di un luogo e, assaggiare i piatti tipici, può aiutare a capire meglio la gente del posto. Quella dell’home restaurant, come dicevamo, è un’esperienza immersiva come poche altre. Una tendenza sempre più popolare tra i turisti che cercano un'esperienza culinaria autentica e unica.

Non mancano, poi, chef che ampliano la loro offerta coinvolgendo i viaggiatori anche in piccoli tour guidati alla scoperta delle materie prime del territorio, o in degustazioni. Oltre ad assaggiare la cucina locale, per i turisti è molto interessante visitare i mercati delle spezie, della frutta e della verdura, conoscere i negozi di specialità gastronomiche, chiacchierare con gli artigiani e scoprirne i segreti. Tutti questi sono modi per conoscere meglio la cultura di una città, di una regione, di un Paese.

Insomma, nulla funziona meglio per dire di conoscere veramente una Nazione e la sua cultura come incontrare gli abitanti e vivere alla loro maniera. È per questo che i turisti adorano il turismo esperienziale, ovvero quello che associa alla mera visione di un luogo nuovo, la conoscenza della storia, della cultura e delle persone del luogo, ma anche lo sperimentare la quotidianità fatta di piccole cose. Grazie a questa tendenza, hanno avuto molto successo gli home restaurant che combinano la possibilità di cenare con piatti tipici sia lo stare a stretto contatto con la cultura del luogo.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
foodhome restaurantristorantiromaturismo




in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


in vetrina
Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


motori
Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.