A- A+
Food
Vernaccia di San Gimignano: ecco l'anteprima 2016

Domenica 14 e mercoledì 17 Febbraio nelle sale del Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada trentotto produttori di San Gimignano presenteranno  a operatori, giornalisti e appassionati le nuove annate di Vernaccia di San Gimignano, la 2015 e la 2014 per la tipologia Riserva. La giornata di domenica è riservata agli operatori italiani e internazionali, molti dei quali provenienti dal Buy Wine, cento buyers provenienti da tutto il mondo. Mentre mercoledì l'Anteprima 17 sarà dedicata alla stampa nazionale e internazionale, con circa duecento giornalisti già accreditati.
L'annata 2015 conferma le ottime aspettative della vendemmia: le uve sane e perfettamente mature hanno prodotto una Vernaccia di San Gimignano profumata, equilibrata e con una bella struttura. Le Riserve 2014, frutto di un'estate molto fresca e piovosa, si presentano fini ed eleganti, dove prevalgono le caratteristiche minerali del vitigno. 

vignasangimignano
 

Per celebrare l'importante anniversario, l'undicesima edizione del ciclo di degustazioni 'Il vino bianco e i suoi territori' riservate alla stampa di settore, quest'anno avrà una forma diversa rispetto alle dieci edizioni che l'hanno preceduta: sarà interamente dedicata alla denominazione del territorio.
“Vernaccia di San Gimignano: 50 anni di D.O. verso il futuro” questo il titolo della degustazione che vedrà dieci etichette di Vernaccia di San Gimignano a rappresentare la denominazione raccontate da cinque relatori d'eccezione, Ernesto Gentili, Gianni Fabrizio, Guido Ricciarelli, Fabio Pracchia e Daniel Thomases, giornalisti che vantano una lunghissima frequentazione con il territorio di San Gimignano, come anche l'enologo Vittorio Fiore e il giornalista Carlo Macchi, insieme ai quali parleranno di viticultura, dei vini, della loro evoluzione negli ultimi 50 anni e delle prospettive future.   
Il programma dell'Anteprima 2016 vede un'altra importante novità. Martedì 16 il Consorzio ospiterà la presentazione del libro 'Giulio Gambelli: l'uomo che sapeva ascoltare il vino', scritto da Carlo Macchi e edito da Slow Food Editore, e la premiazione dell'enologo vincitore del 'Premio Giulio Gambelli', riconoscimento destinato ai giovani enologi under 35 che meglio incarnano nel loro lavoro la 'gambellianità', istituito da Aset (Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana) e IGP (I Giovani Promettenti, blog network di settore). 
  
 
Programma

Domenica 14 Febbraio
Ore 14 – 19: Anteprima Vernaccia di San Gimignano – Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada, Via Folgore 11, San Gimignano.  

Martedì 16 Febbraio
Ore 18,30 - presentazione del libro 'Giulio Gambelli: l'uomo che sapeva ascoltare il vino', scritto da Carlo Macchi e edito da Slow Food Editore, e premiazione dell'enologo vincitore del 'Premio Giulio Gambelli', 

Mercoledì 17 Febbraio
Ore 9 – 17: Anteprima Vernaccia di San Gimignano – Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada, Via Folgore 11, San Gimignano.
Ore 10,30: degustazione “Vernaccia di San Gimignano: 50 anni di D.O. verso il futuro” - Sala Dante del palazzo Comunale, Piazza del Duomo, San Gimignano

Tags:
vernaccia-anteprima-sangimignano

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.