A- A+
Green
Bonus mobilità, erogati 31,5 milioni di euro: rimborsi a oltre 663mila persone

Bonus mobilità, il bilancio aggiornato della seconda fase

Si avvia alla conclusione, con gli ultimi bonifici in fase di verifica da parte della Consap, anche la seconda e ultima fase del programma sperimentale per la mobilità sostenibile 2020. Misura introdotta dal ministero della Transizione Ecologica (ex ministero dell’Ambiente) nel Dl rilancio, con l’obiettivo di incentivare la mobilità privata a basso impatto ambientale. L'ultima finestra di rimborsi, si legge nella nota del MiTE, ha riguardato 104.985 cittadini che hanno acquistato una bici o un monopattino tra il 4 maggio e il 2 novembre 2020 o hanno usufruito dei servizi di mobilità condivisa a uso individuale e hanno inserito la richiesta di rimborso tra il 14 gennaio e il 15 febbraio 2021, per richiedere fino a un massimo di 500 euro per il 60% della spesa sostenuta. L'iniziativa nel complesso ha favorito l'acquisto di 663.710 biclette e monopattini sovvenziati con 215 milioni di euro previsti dal programma. Ad oggi, riporta la nota del MiTE, sono state elaborate e liquidate tutte le richieste pervenute per un valore complessivo di oltre 31,5 milioni. I pagamenti sono stati smaltiti con una media di oltre 5 milioni di euro di rimborsi al giorno. Infine, conclude la nota, rimangono in sospeso gli ultimi 150 bonifici, stornati per un errore di inserimento dei dati, che al momento sono al vaglio della Consap per le necessarie verifiche. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bonus mobilità seconda fasebonus mobilità statobonus mobilità soldibonus mobilità pagamento
    in evidenza
    Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

    Come sarà il weekend

    Ciclone al Sud, sole al Nord
    Il meteo divide l'Italia in due

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

    Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.