A- A+
Green
Monopattini, retromarcia del Mit: “Serve un progetto organico”
Monopattino elettrico

Venti giorni dopo l'approvazione della legge di bilancio, con l’equiparazione dei monopattini alle biciclette, il Mit ci ripensa e lavora a un decreto per limitare l'uso dei veicoli elettrici. “Per riformare le regole della mobilità tenendo conto delle nuove possibilità come quelle offerte dai monopattini serve un progetto organico e non interventi a spot”. Ha detto il sottosegretario al Mit, Roberto Traversi, che stamattina a Milano partecipa alla presentazione report 2019 dell’Osservatorio nazionale infrastrutture, sicurezza e mobilità per le 2 ruote.

"Secondo me l’emendamento proposto a fine anno ha inciso in maniera forte rispetto a un percorso ordinato che si stava facendo e questo ha scardinato quanto di buono aveva fatto l'ex ministro Danilo Toninelli. Non si può modificare un settore di questo tipo a colpi di emendamenti ma serve un processo più organico", ha spiegato. "Già nel Milleproroghe verrà presentato qualcosa di diverso e poi andremo a definire una regola più chiara", ha aggiunto Traversi.

 

Commenti
    Tags:
    monopattini elettricicosto monopattinioprezzo monopattinodove trovare monopattino
    in evidenza
    Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

    Sport

    Paola Ferrari in gol, sulla barca
    "Niente filtri". Che bomba, foto

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.