A- A+
Lavoro
Cooperative fantasma, crescono numero e qualità controlli
logo fondazione studi
 

Continuano le attività di vigilanza del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sul settore cooperativistico per contrastare in maniera efficace le false cooperative, ovvero quelle realtà pseudo-imprenditoriali che, invece di perseguire scopi mutualistici, agiscono in spregio dei diritti dei lavoratori e delle regole della sana concorrenza al solo fine di massimizzare il profitto.

Una nota del Ministero con i dati relativi riferiti al primo trimestre 2016 informa che, rispetto al 2015, nel primo trimestre del 2016 i dati relativi ai controlli effettuati registrano un incremento sia "quantitativo" che "qualitativo", cioè legato ad una più efficace scelta degli obiettivi da sottoporre ad ispezione. Sotto il profilo quantitativo, nel 2015 si registrano su media trimestrale 905 cooperative ispezionate, mentre nei primi tre mesi del 2016 sono 934. Dal punto di vista qualitativo, la nota del Ministero fa sapere che su 934 cooperative sottoposte ad ispezione, 470 sono risultate irregolari  (oltre il 50%), facendo emergere 3.768 lavoratori irregolari, di cui 399 "in nero".
Aumentano, infine, le diffide finalizzate al recupero immediato della retribuzione di lavoratori sottopagati: nei primi tre mesi del 2016 si registrano 1.160 provvedimenti a fronte di 695 del 2015.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico


casa, immobiliare
motori
BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni

BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.