A- A+
Lavoro
In arrivo il masterplan per il Sud
logo fondazione studi
 

Il grande divario sul piano economico ed occupazionale tra le regioni settentrionali e quelle meridionali ha spinto il Governo a redigere un Masterplan per il Sud dondato su una visione d'insieme che troverà concretizzazione nella stipula di 15 patti tra Regioni e Città metropolitane, le cui specifiche saranno contenute in un testo, correlato al Masterplan, che arriverà a dicembre.

Tra gli interventi alla base di questo programma per il Mezzoggiorno ci sono: le risorse messe a disposizione fino al 2023 dai fondi europei - circa 95 miliardi di euro - finora mai sfruttati; il recupero e l'utilizzo, da parte delle Regioni e degli Enti locali in ritardo, dei Fondi strutturali stanziati nel ciclo di programmazione europea 2007-13; gli investimenti incentivati dalla Legge di Stabilità 2016 (ancora in discussione in Parlamento) che potrebbero muovere al Sud almeno 7 miliardi di euro e la visione condivisa in quei 15 patti tra Regioni e Città sulle aree di industrializzazione, sull'agricoltura e sulle infrastrutture su cui intervenire, sugli strumenti da utilizzare per lo sviluppo, sugli interventi prioritari e sulla governance da seguire.

Il Masterplan dovrebbe prevedere anche aggregazioni di aziende di servizio pubblico, investimenti nella scuola e riqualificazione dei lavoratori con “sistemi di politiche attive per l’occupazione” ed infrastrutture strategiche. Tra queste avrebbe un occhio di riguardo la banda ultralarga, seguita poi dall'Alta velocità sugli assi adriatico e tirrenico e sulla Napoli-BariTaranto, da un piano di ammodernamento del sistema ferroviario in Sicilia e Sardegna e da un piano per porti e aeroporti. 

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Maserati svela la nuova GranTurismo

Maserati svela la nuova GranTurismo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.