A- A+
Libri & Editori
E-book "pop" sulla matematica, ecco la nuova collana di 40k Unofficial

Scienza perfetta, linguaggio della natura, incubo infinito… tutti da sempre abbiamo a che fare con la matematica, e non solo sui banchi di scuola o al supermercato: i numeri sono alla base di tutto ciò che ci circonda, dalla musica ai computer, dal volo degli uccelli in cielo alla pittura. Filosofi e studiosi di ogni epoca hanno cercato di districarsi nei meandri di questa disciplina magica e affascinante che a volte fa desistere anche i più coraggiosi con la difficoltà dei suoi concetti... E ora la casa editrice digitale 40k Unofficial inaugura Altramatematica, una collana di ebook su argomenti che spaziano dalla matematica pura, alla fisica, all’informatica, ma non solo, e che hanno come minimo comun denominatore un approccio «pop» e coinvolgente ad argomenti complessi. L’intento della collana è di permettere a studiosi e appassionati di approcciarsi alla saggistica scientifica come se si leggesse un romanzo. Il tutto sempre in chiave 40k: agile, smart e digital. Tra gli autori di Altramatematica alcune delle voci più autorevoli del web: professori, studiosi, blogger di successo come Maurizio Codogno (curatore della collana), Peppe Liberti, Roberto Zanasi, Paolo Alessandrini e i Rudi Mathematici.


I primi titoli:


"Matematica e infinito" di Maurizio Codogno


«Da duemilacinquecento anni i matematici si trovano tra i piedi l'infinito. Hanno provato a far finta di nulla, a trattarlo come un numero qualunque, a ingabbiarlo e alla fine hanno deciso di costruirgli intorno tutta una struttura... che però lascia sempre sfuggire qualche paradosso. Questo è un veloce resoconto su come la storia è andata avanti: serio ma non serioso, potrete scoprire quello che a scuola si sono ben guardati dal dirvi.»
L'AUTORE -  Maurizio Codogno (Torino, 1963) è laureato in matematica e informatica, e bazzica su Internet quando ancora non si chiamava Internet. [Nel suo scarso tempo libero si dedica alla divulgazione matematica e all'associazione Wikimedia Italia, di cui è portavoce.


"Più per meno diviso" di Peppe Liberti


«Lo si dice spesso: se una cosa è certa allora è matematica. Che sei per sette sia la risposta alla domanda fondamentale sulla Vita, l'Universo e Tutto Quanto, non c'è dubbio, ma come scrivete l'operazione? Sulla carta con un puntino o una crocetta, sulla calcolatrice avete a disposizione un asterisco. L'operazione è certa, il segno meno: e a proposito del segno meno, il trattino orizzontale, che ora ci pare così scontato, ci ha messo un po' per affermarsi. Quella dei segni delle operazioni è insomma una lunga storia: qua ne troverete un pezzo, quella delle quattro operazioni fondamentali e di chi in Europa, tra il Rinascimento e il XVII secolo, li ha tracciati (mentre calcolava oroscopi...). »
L'AUTORE -  Peppe Liberti è laureato in Fisica e ha passato gran parte della sua vita professionale dentro l’Università dove è stato ricercatore (precario) e insegnante (altrettanto). Il suo blog si aggiorna sempre più di rado e ci terrebbe a mantenere in ordine il suo sito ma non ce la fa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
e-book40k unofficialbookrepublicmatematica
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.