A- A+
Malattie rare
Roberto Centurame ha corso la maratona in 8:37:27

Sport ed Emoflia possono convivere come ci hanno raccontato il presidente della Fondazione Paracelso Andrea Buzzi e il professor Luigi Solimeno responsabile traumatologia del Policlinico di Milano, durante l'intervista in diretta streaming realizzata ad Affaritaliani.it solo pochi giorni prima della partenza della celebre maratona della Grande Mela.

Roberto Centurame ha dimostrato forza di volontà, coraggio e determinazione sia durante i lunghi allenamenti compiuti in Italia, sia durante la corsa a New York.

maratona emofilia ape  (2)
 

Forse anche l'hastag lanciato da Affari #corriamoconloro gli ha dato uno spunto positivo per crederci fino in fondo e fino in fondo alla maratona arrivare in poco più di otto ore.

"Ti aspettiamo ad Affaritaliani.it Roberto - ha dichiarato il direttore Angelo Maria Perrino - per raccontarci questa straordinaria esperienza. Per ora un grande abbraccio e congratulazioni".  

Iscriviti alla newsletter
Tags:
maratonanewyork-emofilia-corsa-sport
in evidenza
SEA, a Linate la mostra “I disegni dei bambini di Terezín”

Scatti d'Affari

SEA, a Linate la mostra “I disegni dei bambini di Terezín”

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.