A- A+
Marketing
Scherma, tra stoccate e affondi MD sale in pedana con i campioni italiani

Tra  stoccate e affondi sotto il Vesuvio, MD mette la sua firma come title sponsor  ai  Campionati italiani di Scherma 2020, un  abbinamento  certo  non  insolito  considerando  la  passione  di  questa  insegna  per  lo sport e per la città di Napoli che ospiterà l’evento il prossimo giugno. La collaborazione riflette l’attenzione del presidente e fondatore del gruppo, Patrizio  Podini,  per  le  discipline  sportive,  un  interesse  all’origine  di  importanti partnership nazionali del marchio.  Le ultime in ordine di tempo vedono MD a fianco di Aquila Basket, compagine  di  campionato A1 con logo MD ben visibile sulle maglie e nel palazzetto dello sport di Trento e,  dall’altro capo dell’Italia, la  brandizzazione  dello stadio San Paolo durante le partite in casa del Ssc Napoli.

Quest’ultima collaborazione  nasce dall’affetto del cavalier Podini per la città di Napoli. Una passione ricambiata, tanto che nel 2019, durante i festeggiamenti del suo 80mo compleanno,  il  cavaliere  ha  ricevuto  dalle  mani  del  sindaco  Luigi  De  Magistris  la medaglia della città partenopea. Un segno di gratitudine per “l’imprenditore visionario   vulcanico  che  ha  unito  l’Italia  attraverso  la  distribuzione”.  Infatti  proprio  a  Napoli, esattamente  25  anni  fa,  Patrizio  Podini  ha  voluto  dare  vita  alla  sua  idea  più  geniale: quell’insegna MD,  dove  M sta  per Meridione,  inventando  il  discount  in  un  Sud  ancora molto legato alla distribuzione al dettaglio.

Quei primi passi in Campania hanno portato oggi MD ad essere il secondo player italiano  del  settore  discount  con  oltre  780  punti  vendita  in  tutta  Italia,  serviti  da otto8 centri  logistici  per  la  distribuzione  a  cui  si  aggiungerà  presto  quello  di  Cortenuova (Bergamo) destinato a diventare il più grande polo logistico in Italia nel canale discount. L’azienda ha mostrato negli ultimi cinque anni il maggior tasso di crescita medio annuo della Gdo Italiana con il 15,6%.  Detiene una quota di mercato del 15%, occupa  7.000 dipendenti  e ha chiuso il 2018 con  2,5 miliardi di vendite nette, pari a  un incremento del 7,7% sull’anno precedente. Nel futuro il piano di sviluppo fino al 2021  di MD prevede l’apertura ogni anno di una media  di  45  nuovi  punti  vendita,  con  superfici  dai  1.500/2.000  mq  e  circa  550 nuove assunzioni. L’investimento previsto è circa un miliardo di euro.

Un successo frutto di una mentalità visionaria, ma anche di lealtà, rispetto delle regole e  attenta  preparazione  nel  costruire  una  buona  performance  giorno  per  giorno.  Una metodologia molto affine con il mondo dello sport e della  nobile arte della scherma in particolare. L’eccellenza  nazionale  in questo sport, fatta di grandi  risultati in campionati  mondiali, olimpiadi e paraolimpiadi è un altro punto in comune con un’azienda completamente italiana che ha fatto della qualità della “Buona Spesa” il suo punto di forza.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    napolivesuviofiorettosciabola
    in vetrina
    Gwyneth Paltrow, via slip e reggiseno: compleanno bollente. FOTO DELLE VIP

    Gwyneth Paltrow, via slip e reggiseno: compleanno bollente. FOTO DELLE VIP

    i più visti
    motori
    Dopo il coronavirus, Ariya nuova in casa Nissan

    Dopo il coronavirus, Ariya nuova in casa Nissan

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.