A- A+
Marketing
Mkers affida la comunicazione a Spencer & Lewis

Spencer & Lewis, la Creative PR House, associata a PRHUB di UNA (Aziende della Comunicazione Unite) e a UNINDUSTRIA, rafforza la propria posizione nell’ambito dell’entertainment, aggiudicandosi la comunicazione e le Media Relations di Mkers Srl, la società italiana di maggior successo nel settore degli eSport.

Spencer & Lewis si occuperà della comunicazione corporate e delle attività di ufficio stampa e pubbliche relazioni, puntando a consolidare la reputazione dell’azienda in Italia.

Mkers, nata a febbraio 2017 ed evolutasi grazie alla partecipazione di due grandi investitori come Daniele De Rossi e Alessandro Florenzi, si è prefissata l’obiettivo di creare un vero e proprio star system, ponendo al centro del progetto la figura del Pro Player e la sua realizzazione professionale. La società possiede all’attivo ben quarantatré players, provenienti da otto nazionalità differenti e specializzati in tutti i prodotti di maggior successo del panorama videoludico, in grado di vincere numerosi premi internazionali, tra i quali spiccano un campionato europeo di FIFA e un mondiale di MotoGP. Mkers - oltre all’ambito competitivo – con il supporto delle divisioni Agency e Lifestyle, si occupa della gestione di eventi online ed offline, della pianificazione delle campagne di Influencer Marketing e di Talent Management, oltre che dell'amplificazione delle relazioni con tutti i mondi complementari al gaming per la gestione del merchandising.

Attraverso una comunicazione integrata e focalizzata sulle Media Relations, sia stampa che radiotelevisive, Mkers punta ad accresce la conoscenza delle proprie attività nel mercato eSport. “I videogiochi sono un fenomeno sociale e culturale”, ha dichiarato Massimo Romano, CEO di Spencer & Lewis. La loro grande diffusione coincide anche con il costante sviluppo degli eSport, che simboleggiano l’ultima frontiera del divertimento digitale, in grado di appassionare milioni di videogiocatori in tutto il mondo. Mkers è la realtà più importante e consolidata nella sfera del gaming competitivo, e siamo orgogliosi di poter contribuire alla comunicazione di un settore esponenzialmente in crescita, capace di mostrare una prospettiva differente del videogioco, maggiormente votata al professionismo e all’apprendimento.

"La crescita dell’azienda passa anche da partnership di questo tipo, volte a intensificare la nostra comunicazione e visibilità sui media", afferma Paolo Cisaria, General Manager & CRO di Mkers. "Affidarsi a professionisti della comunicazione – con grande esperienza sul settore videoludico – ci offre prospettive stimolanti e opportunità innovative di divulgazione, che potranno contribuire sensibilmente allo sviluppo di Mkers sotto ogni punto di vista. La collaborazione con Spencer & Lewis ci consente di comunicare al meglio gli elementi caratteristici della nostra realtà, garantendoci supporto strategico in tutti i prossimi passi che compiremo d’ora in avanti".

Loading...
Commenti
    Tags:
    mkers comunicazione spencer & lewis
    
    i più visti
    motori
    Ford presenta il Transit Connect da 1 tonnellata

    Ford presenta il Transit Connect da 1 tonnellata

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.