A- A+
MediaTech
Più leggero senza finestrini: il progetto dell'aereo trasparente

Il Centre for Process Innovation (Cpi) sta lavorando alla costruzione di un aereo "trasparente". L'idea è quella di creare un velivolo passeggeri senza finestrini, come avviene già per i cargo. L'obiettivo è ridurre il peso dell'aereo e, di conseguenza, il consumo di carburante. Cpi ha calcolato che a una riduzione di peso dell'1% corrisponde un risparmio di carburante dello 0,75%.  

Senza finestrini non vuol dire che i passeggeri voleranno al buio. Tutt'altro. La fusoliera sarà avvolta da telecamere e schermi che trasmettono quanto catturato all'esterno della fusoliera. L'effetto è quello di un aereo sospeso tra le nuvole. Un concetto, che potrebbe essere realtà entro 10 anni, difficile anche solo da immaginare. Questo video sarà utile a capire il progetto. 

 

 

Tags:
aereoinnovazionetecnologia
in evidenza
La prof di corsivo verso il Gf Signorini corteggia Elisa Esposito

La star di TikTok intanto sbarca su Only Fans

La prof di corsivo verso il Gf
Signorini corteggia Elisa Esposito

i più visti
in vetrina
Energia e misurabilità ESG Un nuovo approccio nel libro di Dal Fabbro

Energia e misurabilità ESG
Un nuovo approccio nel libro di Dal Fabbro


casa, immobiliare
motori
Stellantis protagonista dell’ottavo Design Summit

Stellantis protagonista dell’ottavo Design Summit


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.