A- A+
MediaTech
Che c'è di nuovo, "miseramente fallito", D'Amico bocciata dalla critica
Ilaria D'Amico

Bocciato il programma di Ilaria D'Amico "Che c'è di nuovo"

“Né carne, né pesce”. È questo il commento lapidario del Corriere della Sera al programma su Rai 2 di Ilaria D’Amico “Che c’è di nuovo” con un voto che va sotto la sufficienza: 5. Nelle pagelle ai programmi televisivi del 2022 si parla della trasmissione ricordando che “la seconda rete ormai da anni cerca di trovare al giovedì un talk 'alla Santoro' dopo averlo cacciato. Ma ogni tentativo è miseramente fallito. Come questo ‘Che c’è di nuovo' che galleggia nell’anonimato: ascolti bassi e nessuna traccia nel dibattito pubblico".

Il programma però difficilmente sarà chiuso, perché, come ha rivelato qualche tempo fa su Dagospia Giuseppe Candela: "A Viale Mazzini gira voce che la giornalista avrebbe ottenuto, grazie anche al suo manager Beppe Caschetto, un contratto biennale che prevederebbe un cachet a puntata di 13 mila euro. Se il talk dovesse essere chiuso, lei resterebbe in forza all'azienda. Da ricollocare o, nel caso peggiore, con una parte del contratto da saldare anche senza impegni". Due buone ragioni, per la Rai e per la D'Amico, per andare avanti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ascolti tvd'amico





in evidenza
Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

MediaTech

Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
Con la Nuova MINI Countryman C: tra le colline del Chianti

Con la Nuova MINI Countryman C: tra le colline del Chianti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.