A- A+
MediaTech
Chi l'ha visto? Anticipazioni: si riapre il caso di Rita Atria
Federica Sciarelli

Chi l'ha visto? anticipazioni: in studio Anna Maria Atria, sorella della 17enne vittima di mafia

Torna una nuova puntata di Chi l'ha visto?, il programma condotto da Federica Sciarelli e in onda mercoledì 31 maggio in prima serata su Rai3. Rita Atria, 17 anni, viene ritrovata senza vita su un marciapiede, a Roma, il 26 luglio 1992. Aveva parlato con il giudice Borsellino svelando tutti i segreti della mafia di cui era a conoscenza. Si è tolta la vita o è stata “suicidata”? La sorella Anna Maria, ospite in studio, ha presentato una istanza per la riapertura delle indagini: di chi è l’orologio da uomo trovato nella casa protetta dove si trovava? Qualcuno ha informazioni utili?

E poi la misteriosa scomparsa di Maddie, la bambina di tre anni sparita nel nulla mentre era in vacanza con i genitori. Che cosa ha trovato la polizia? Che cosa sono i reperti definiti ‘interessanti’ che saranno analizzati nei laboratori? Intanto dal carcere il sospettato del rapimento della bimba ha scritto una lunga lettera. E come sempre gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chi l'ha visto





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.