A- A+
MediaTech

Daniela Hamaui lascia il Gruppo Espresso. La direttrice di ‘D. La Repubblica delle donne’, abbandona a un anno dalla pensione dopo un accordo “tombale” che coinvolge l'anno di ferie arretrate.

Il suo posto verrà preso da Valeria Palermi, attuale caporedattore società e speciali dell’Espresso.

Hamaui, nata ad Alessandria d’Egitto nel 1954, laureata in lettere e allieva del primo corso dell’Ifg, l’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Milanoarriva al Gruppo Espresso nel 1996 dopo una trafila di incarichi in Rcs (caposervizio a Bella) e in Mondadori (vicedirettore e direttore di Cento Cose Energy).

Nel Gruppo Espresso deve progettare e dirigere ‘D. la Repubblica delle donne’, il nuovo magazine femminile del quotidiano. Ricoprirà l'incarico fino al 2002, quando viene scelta personalmente da Carlo De Benedetti come direttore dell’Espresso. Lascia il settimanale nel luglio 2010, diventando direttore editoriale dei periodici di ‘Repubblica’. Dall’agosto 2011 è anche direttore di ‘Velvet’, che cessa le pubblicazioni nel dicembre 2012. Intanto, da settembre, Daniela Hamaui è tornata a dirigere D. fino all’addio di questi giorni.

Tags:
gruppo espressodaniela hamauivaleraia palermi
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO


casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.