A- A+
MediaTech
Daily Mail, la pubblicità va sull'online: boom dei ricavi (+48%)

Se per vedere il futuro delle news online bastasse guardare all'Inghilterra, ci sarebbe da sorridere. Dmg, la società proprietaria del Daily Mail, ha diffuso i risultati del trimestre chiuso lo scorso 31 dicembre.

I ricavi sono aumentati del 2%, a 201 milioni di sterline. Ma quello che colpisce è l'andamento opposto tra gli introiti pubblicitari provenienti dalla carta e quelli del web. I primi sono diminuiti del 4%. I secondi sono esplosi: +48%. Continua quindi a ridursi quella forbice tra introiti cartacei (53 milioni di sterline) e online (14 milioni di sterline). In sostanza, a tutt'oggi il grosso dei ricavi pubblicitari è ancora garantito dalla carta. Ma il ritorno degli inserzionisti si sta concentrando sul web, a un ritmo tale da imporre un cambiamento nel modello di business.

E la correzzione di rotta non passa solo dalle news. Dmg conferma, anche nell'ultimo trimestre del 2013, il forte incremento dei ricavi in settori quali l'organizzaione di eventi (+32%) e il B2B (+10%). 

   

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
daily mailinternetpubblicità
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.