A- A+
MediaTech
Dmail Group cambia nome e diventa Netweek S.p.A.

L’assemblea di Dmail Group, società quotata sul MTA di Borsa Italiana, ha approvato ieri all’unanimità il cambio di denominazione sociale in Netweek S.p.A., adottando un nome e un logo già in uso nel Gruppo per meglio valorizzare le proprie attività nel settore dell’editoria locale. L’opportunità di cambiare il nome nasce dalla necessità di una nuova identità aziendale, coerente con i tratti distintivi che oggi ne caratterizzano l’organizzazione, incentrata sull’editoria locale, e con l’articolato percorso di risanamento che ha accompagnato gli ultimi anni della società.

Il presidente di Netweek S.p.A., Vittorio Farina, ha dichiarato: “Con la deliberazione da parte dell’assemblea sul cambio di denominazione sociale, apriamo un nuovo percorso di crescita del Gruppo. Oggi Netweek ha la maturità per avviare un ambizioso progetto di espansione nel settore dell’editoria locale, attraverso un approccio multicanale che abbraccia sia la carta stampata, sia i nuovi media digitali. A questo scopo, è in via di finalizzazione un nuovo Piano Industriale di sviluppo, da approvare entro la prossima metà di luglio, che creerà valore nel medio-lungo periodo per i nostri investitori”.

L’assemblea ordinaria degli azionisti ha inoltre stabilito che il Consiglio di Amministrazione resterà in carica per il triennio 2017-2019, fissando a sette i membri del CdA. I componenti del consiglio, votati all’unanimità, sono Vittorio Farina, Alessio Laurenzano, Mario Volpi, Francesca Secco, Gianluca Farina, Annamaria Cardinale (candidata indipendente), Lucia Pierini (candidata indipendente). Vittorio Farina è stato confermato presidente del CdA. Per quanto riguarda i compensi dei componenti del consiglio, è stata prevista la soglia di Euro 100mila per la componente fissa annuale, mentre la parte variabile è stata determinata in massimi Euro 500mila in funzione dei risultati che saranno raggiunti dalla Società nel triennio.

L’assemblea ha inoltre approvato all’unanimità la nomina dei membri del collegio sindacale per il triennio 2017-2019. I candidati alla carica di sindaco effettivo sono Nicola Giovanni Iberati, Sergio Torretta e Nadia Pozzi, mentre i candidati alla carica di sindaco supplente sono Antonio Danese e Giuliana Cassioli. Nicola Giovanni Iberati è stato nominato presidente del collegio sindacale. Nella stessa sede sono stati determinati i compensi annui lordi del presidente del collegio sindacale e dei sindaci effettivi, in Euro 25mila e Euro 20mila, oltre al rimborso delle spese documentate per lo svolgimento della funzione.

L’assemblea straordinaria ha deliberato all’unanimità di allineare il capitale sociale al valore del patrimonio netto riducendolo da Euro 25.795.915,14 a Euro 7.365.062,73, previo azzeramento della riserva sovrapprezzo a copertura integrale delle residue perdite pregresse, fermo restando le 109.512.666 azioni esistenti e la conseguente riduzione della relativa parità contabile. Ciò si è reso necessario quale ultimo adempimento a conclusione del percorso di risanamento intrapreso dalla Società. dmailgroup.com

L’Assemblea ha infine approvato il bilancio 2016, già approvato precedentemente dal CdA, che presenta i seguenti dati principali:

dati Netweek
 


Nel corso dei primi cinque mesi del 2017 la società ha provveduto ad effettuare due ulteriori piani di riparto concludendo così il pagamento sia dei creditori in prededuzione e privilegiati sia quelli chirografari. A valle di questi pagamenti si prevede che la formale chiusura della procedura di Concordato in continuità possa avvenire nelle prossime settimane. La società ha ripreso inoltre il piano di crescita sia per via esterna con l’acquisizione della società SGP, editrice di due testate leader in Piemonte, sia per via interna con il progetto di apertura di cinque nuove testate in Veneto entro la fine dell’anno.

Tags:
dmail groupnetweek
in evidenza
Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

Bomba sul suo futuro

Leotta, indiscrezione clamorosa
"Pare che Diletta non ha..."

i più visti
in vetrina
Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.