A- A+
MediaTech
Editoria, Iva al 4% anche per i giornali on line

“La parola 'libri' è sostituita dalle seguenti: 'giornali, notiziari quotidiani, dispacci delle agenzie di stampa, libri e periodici'”. Poche parole, che però rappresentano ossigeno per i prodotti editoriali on line (che non ricevono finanziamenti pubblici). Perché, per la prima volta, dovranno pagare l'Iva al 4%. Aliquota fino a ora riservata solo ai libri.

Una misura invocata da tempo e contenuta nella legge di Stabilità. “Una misura importante, in grado di dare una spinta significativa alla modernizzazione di tutto il sistema editoriale”, ha affermato il presidente della FIEG, Maurizio Costa.

La FIEG – sulla considerazione che un giornale è un giornale, indipendentemente dal supporto – aveva sollecitato reiteramente e con forza un intervento normativo che prevedesse anche per le copie online dei giornali l’aliquota fiscale agevolata.

“Sarà il lettore-consumatore il primo destinatario dell’agevolazione, che potrà usufruire di una tassazione ridotta sul proprio abbonamento digitale a giornali e servizi di informazione”, ha detto il Presidente degli editori. “Attendiamo, ovviamente, la conclusione dell’iter parlamentare della legge di stabilità e un testo definitivo. Manifestiamo fin d’ora la nostra soddisfazione per l’adozione di una misura che asseconda la trasformazione dei modi di consumo dei prodotti editoriali promuovendo la lettura, soprattutto dei più giovani, e che potrà favorire gli editori nella delicata transizione tecnologica, contribuendo a salvaguardare il giornalismo professionale e il brand giornale”.

“Rivolgiamo – ha concluso Costa – un ringraziamento al Sottosegretario Lotti, che più volte in questi mesi si è reso disponibile ad un confronto costruttivo e fattivo con gli editori, a cominciare dal tavolo sollecitato dalla Federazione per una riforma condivisa dell’editoria. L’accoglimento della nostra proposta in materia fiscale dimostra anche la sensibilità del Governo sul tema dello sviluppo digitale delle imprese editoriali, che costituisce una delle priorità dell’azione della FIEG”. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
editoriaivalegge di stabilitàmaurizio costa
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


casa, immobiliare
motori
Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar

Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.