A- A+
MediaTech
Ferpi, il neoeletto presidente Nani rinforza il team con tre nuove nomine
Filippo Nani - foto da InspiringPR

Ferpi, il neoeletto presidente Nani rinforza il team con tre nuove nomine

Il neoeletto presidente della Ferpi rinforza il team con tre nuovi e prestigiosi nomi. Filippo Nani sceglie Daniela Poggio alla vicepresidenza della Federazione per il triennio 2023-2026. Socia Ferpi dal 2017, Poggio è Executive Director Global Communications di Angelini Pharma

Dagli inizi in Vodafone Italia, l’impegno poi in Sanofi Italia come Communication Head in Sanofi Italia e in Goodyear Dunlop Italia e Grecia da Direttrice della Comunicazione. 

Ma non è tutto. Poggio è anche giornalista pubblicista e collabora con la Facoltà di Relazioni Pubbliche dell’Università Iulm di Milano. Laureata in Lettere e Filosofia all’Università degli Studi di Milano, la manager vanta un Master in Comunicazione pubblica e politica.

A ricoprire il ruolo di Segretaria generale sarà invece Daniela Bianchi. Socia Ferpi dal 2008, che rappresenta nel Forum OGP per la promozione della partecipazione civica. È Strategic and Policy Advisor. Membro di Task force per le strategie di attuazione del PNRR, nel MIC siede al tavolo per le strategie di valorizzazione di beni patrimonio culturale. 

Inoltre, Bianchi collabora con la LUISS nel Master Marketing e Comunicazione Politica. Già Consigliera Regionale del Lazio come Vicepresidente della Commissione Cultura Lavoro Turismo Formazione Parità di Genere e componente delle Commissioni Sviluppo Economico Ambiente e Agricoltura. Come riporta Primaonline, ha iniziato ad occuparsi di processi di lobbying in Cariplo, poi nel Gruppo Intesa Sanpaolo, dove si è occupata di relazioni istituzionali, seguendo tematiche di sviluppo e impatto sociale. Nella struttura Chief Institutional Affairs & Communication Officer ha accompagnato lo sviluppo dell’area Iniziative per il Sociale in ottica ESG.

Ha fatto parte nel 2000 del Comitato Organizzativo Grande Giubileo GMG di Roma e del Comitato Editoriale di Vita, inserita tra le 50 donne del no profit in Italia. È Cavaliere della Repubblica.

Infine, Alberto Bergianti avrà il delicato incarico di Tesoriere della Federazione. Titolare dell’omonimo studio di consulenza con specializzazione nell’ambito d’impresa, supporto allo sviluppo di progetti aziendali, rappresentanza di interessi, analisi specialistiche di tipo economico-tecnico-gestionale, strategie per l’accesso al credito, la finanza agevolata, il contenzioso tecnico-legale, le politiche di governo del territorio. 

Socio Ferpi dal 2011, fa parte della Delegazione Emilia-Romagna. Attivo nell’ambito delle relazioni pubbliche e istituzionali, iscritto nel Registro operatori della comunicazione, editore e direttore di hABitat, si occupa di contenuti di comunicazione, paper e progetti istituzionali, organizzazione eventi, marketing relazionale, rapporti istituzionali. 

Bergianti, inoltre, è stato per 10 anni membro della Commissione Studi di settore presso l’Agenzia delle Entrate, iscritto all’Ordine dei Giornalisti di Bologna, Consigliere di amministrazione dell’Ente di previdenza pluricategoriale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ferpinani





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


motori
Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.