A- A+
MediaTech
Financial Times a Nikkei: il nuovo gruppo doppia il Wsj

Nikkei ha chiuso l'acquisto del Financial Times. Ne nasce un colosso da 3 milioni di copie giornaliere (il Nikkei edita anche il Nihon Keizai Shimbun) – più del doppio del Wall Street Journal – con 70 uffici e 2 mila giornalisti nel mondo.

“E’ un’onore per noi dare il benvenuto al Financial Times nella famiglia Nikkei”, ha dichiarato il presidente e Ceo di Nikkei Inc. Tsuneo Kita. “Nikkei e il Financial Times condividono la medesima missione: quella di fare giornalismo credibile, indipendente e trasparente”. Mentre per John Ridding, chief executive del Financial Times, “questo è solo l’inizio di un nuovo entusiasmante capitolo nella storia del Financial Times”.

Per conquistare il giornale londinese, Nikkei ha sborsato 844 milioni di sterline. Un prezzo, dovuto alle insidie di Axel Springer, che molti osservatori hanno giudicato eccessivo. Obiettivo dichiarato del Ft: portare gli abbonati digitali dai 750 mila a quota un milioni.

Tags:
financial timesnikkeiwall street journal
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.