A- A+
MediaTech
Il direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino su Rai1 a Weekly

Weekly: dibattito sui riflessi del rincaro del gas, disagio voli e inflazione. Ospite il direttore di Affaritaliani.it, Angelo Maria Perrino


Domani, sabato 9 luglio, su Weekly, il magazine del mattino di RAIUNO, in onda dalle 8,20 il direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino parteciperà a un dibattito sui riflessi del rincaro del gas, come il possibile razionamento invernale, del disagio per i voli in Europa e in generale sull'aumento dell'inflazione e dei prezzi. Con un focus sugli errori di sottovalutazione della BCE di Christine Lagarde, ma anche della Fed americana che hanno in buona parte peggiorato la crisi ritardando gli interventi.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    perrino weekly





    in evidenza
    Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

    L'annuncio a sorpresa

    Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

    
    in vetrina
    Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

    Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn


    motori
    La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

    La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.