A- A+
MediaTech
La corte del Delaware dà il via libera alla causa di Twitter contro Musk

Via libera della corte del Delaware alla causa di Twitter contro Musk

La corte del Delaware ha stabilito un processo accelerato per la causa intentata da Twitter per chiedere a Elon Musk di rispettare la sua acquisizione da 44 miliardi di dollari. Il processo si terrà in ottobre e la corte prevede che ci vorranno cinque giorni per arrivare alla sentenza. Twitter e Musk avevano presentato in tribunale proposte concorrenti per la data del processo, con il patron di Tesla che spingeva per un processo a febbraio. Il giudice Kathaleen McCormick della corte del Delaware ha stabilito che le parti erano in grado di gestire un processo accelerato anche per evitare danni a Twitter, in quanto società pubblica. "La realtà è che il ritardo minaccia un danno irreparabile per i venditori", ha dichiarato il giudice che ha chiesto alle parti di definire il calendario del processo che ha fissato in cinque giorni. Musk aveva chiesto un processo di due settimane a febbraio mentre Twitter puntava su un processo di quattro giorni a fine settembre. Il titolo Twitter balza del 3,44% a Wall Street dopo che la Corte del Delaware ha fissato un "processo accelerato" per stabilire se la decisione di Elon Musk di sospendere l'acquisto della piattaforma social sia da giudicarsi legale o meno. Al contrario, crollano le azioni di Tesla che cedono il 3,33%.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    twitter





    in evidenza
    "Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

    De Filippi furiosa in tv

    "Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

    
    in vetrina
    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


    motori
    Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

    Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.