A- A+
MediaTech
Ascolti tv, Orfeo: Regeni è servizio pubblico.La Rai di Fazio guadagna 4 punti

Mario Orfeo non ci sta a leggere di flop sugli ascolti dei programmi da lui scelti e scende in campo a fare chiarezza. Come avevamo scritto noi per primi Che tempo che fa, a parte il calo fisiologico di ieri, è una grande operazione culturale del dg che ha voluto fortemente il passaggio del format da Rai 3 alla rete ammiraglia nella difficile serata domenicale. Fabio Fazio ha fatto guadagnare a Rai 1 oltre 4 punti di share rispetto al 2016 confermandosi canale leader negli ascolti.

La new Rai orfeiana, molto attaccata dalla concorrenza che sente il fiato sul collo di un fuoriclasse come il dg, giornalista di razza e di lungo corso, nelle 4 prime serate di Che tempo che fa realizza il 18.6 di share con un aumento di 4.1 punti rispetto alle domeniche corrispondenti del 2016 dalla programmazione standard. Aumento che - si badi bene - rimane tale anche includendo la partita della Nazionale di calcio del 9 ottobre scorso.

Ma Orfeo ci ha tenuto a ribadire, rispondendo ai commenti fatti ad Affaritaliani.it del consigliere di centro destra Arturo Diaconale, che la serata di ieri dedicata da Fazio ai genitori di Giulio Regeni è stata una pagina esemplare e straordinaria di servizio pubblico. "Grazie a Fazio" ha sottolineato Orfeo "il messaggio della famiglia Regeni e la loro ricerca di verità hanno raggiunto quasi 5 milioni di italianiSiamo orgogliosi di aver partecipato alla scorta mediatica per Giulio e sosterremo la proposta della Fnso Giuseppe Giulietti di trasmettere la lezione di dignità e coraggio della famiglia nelle scuole".

Altro che fake news o commenti pretestuosi, Orfeo marcia dritto per la sua strada di rigore e pluralismo nell'informazione rendendo sempre più competitiva la sua Rai. Esemplare.

Tags:
raifabio faziomario orfeoarturo diaconaleascolti tvauditel
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
Al Lingotto apre  “FIATCafé500”

Al Lingotto apre  “FIATCafé500”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.