A- A+
MediaTech
Mediaset, Berlusconi: noi locomotiva broadcaster paneuropea

Nell'ambito di un progetto per arrivare a costituire un broadcaster pan-europeo, Mediaset svolgerebbe il ruolo di "locomotiva trainante". Parola dell'amministratore delegato, Pier Silvio Berlusconi, che sul piano, anticipato in assemblea dal presidente Fedele Confalonieri, ha precisato che al momento "non possiamo parlare di colloqui o trattative in corso", ma di sicuro "noi siamo molto interessati alla creazione di un qualcosa di europeo, un qualcosa in cui", appunto, "Mediaset sarebbe la locomotiva trainante". Sul programma per la costituzione del broadcaster pan-europeo, ha aggiunto Berlusconi, "oggi la base dei nostri ragionamenti non vede coinvolta Vivendi a livello industriale". Dunque non considerate Vivendi un partner? "No", e' la secca risposta dell'amministratore delegato che poi fornisce ulteriori dettagli su questo 'working in progress': ebbene, in questa piattaforma pan-europea "saremmo azionisti di maggioranza, siamo noi che studiamo ed elaboriamo il progetto, non vogliamo attaccarci a progetti esistenti", ma "tutto e' ancora in divenire".

 

Diritti Tv: PS Berlusconi, parliamo con Perform e Sky

 

Sui diritti Tv del campionato di calcio di Serie A per il triennio 2018-2021, "stiamo parlando con Perform e l'operatore satellitare (Sky, ndr.) per dare agli abbonati di Premium un'offerta di calcio". E' quanto ha affermato, durante una conferenza stampa dopo l'assemblea dei soci, l'amministratore delegato di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, per il quale, comunque, "un accordo sarebbe senza un minimo garantito" e solo "se non fosse peggiorativo" rispetto a quanto previsto nel piano presentato a Londra lo scorso gennaio. Per quanto riguarda Mediaset Premium, Berlusconi ha detto di non voler parlare "di numero di abbonati", ma in ogni caso, "ad oggi c'e' una bella resistenza della base clienti" e anche "per questo cerchiamo di dare un'offerta di calcio, nei termini di cui abbiamo parlato" (ovvero senza un minimo garantito e senza uscire dai paletti del piano di Londra al 2020).

 

Mediaset: si' soci a nuovo cda, Confalonieri sempre presidente

 

 L'assemblea dei soci di Mediaset ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione composto da 15 membri e che rimarra' in carica per il prossimo triennio. Della lista presentata dal primo socio, Fininvest (40,28%), sono stati nominati Fedele Confalonieri, Pier Silvio Berlusconi, Marco Giordani, Gina Nieri, Niccolo' Querci, Stefano Sala, Marina Berlusconi, Danilo Pellegrino, Carlo Secchi, Marina Brogi, Francesca Mariotti e Andrea Giovanni Canepa. Dalla lista presentata dai fondi risultano eletti Giulio Gallazzi, Costanza Esclapon e Raffaele Cappiello. L'assemblea ha inoltre confermato presidente Fedele Confalonieri. "Vi ringrazio per la fiducia accordatami", ha commentato Confalonieri, presidente dalla fine della quotazione del gruppo avvenuta nel 1996.

 

Tags:
mediasetberlusconi
Loading...
in evidenza
Taylor Mega in barca a Formentera Sole, tintarella, balletti e... Gallery

Wanda, Raffaella Fico... le foto

Taylor Mega in barca a Formentera
Sole, tintarella, balletti e... Gallery

i più visti
in vetrina
Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


casa, immobiliare
motori
Virtuo il noleggio 100% digitale viaggia in Mercedes

Virtuo il noleggio 100% digitale viaggia in Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.