A- A+
MediaTech
Mediaset pronta a cedere a Sky la piattaforma Premium

Mediaset venderà la piattaforma Premium a Sky il primo novembre. Lo scrive oggi Il Sole 24 Ore secondo cui tutto è frutto dell'accordo del 30 marzo che, fra le varie cose, prevede lo sbarco di Sky sul digitale terrestre, ospite proprio sulla piattaforma di casa Mediaset.

Non solo: l’aumento della library per la pay tv di Murdoch con i canali di cinema e serie Premium che hanno in pancia le esclusive Warner (fino a dicembre 2020) e Universal (scadenza a fine 2018, ma rinnovo in discussione); l’approdo di tutti i canali free-to-air del gruppo di Cologno sull’offerta satellitare di Sky dal 1° gennaio 2019 e la vendita della “piattaforma”. Ad avere il pallino è Mediaset: se il gruppo guidato da Pier Silvio Berlusconi decide di vendere ciò che ha già inserito nel veicolo societario R2, controllato al 100%, Sky deve comprare. La finestra per esercitare l’opzione put è compresa fra l’1 e il 30 novembre. Mediaset, a quanto risulta al Sole 24 Ore, avrebbe deciso di provvedere subito. Anche perché la trafila non è da poco e l’esito finale, tutto sommato, non si può dare per scontato al 100 per cento.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mediasetskypremium
    in evidenza
    BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

    Scatti d'Affari

    BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

    i più visti
    in vetrina
    Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

    Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela la nuova Micra elettrica

    Nissan svela la nuova Micra elettrica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.