A- A+
MediaTech
Olivetti punta sull'Internet of Things, acquisito il 100% di Staer Sistemi

Tim, Olivetti acquisisce Staer Sistemi per accelerare sull'Internet delle cose

Olivetti, Digital farm per l’Internet of Things (IoT) del Gruppo TIM, ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del 100% di Staer Sistemi, system integrator e product developer in ambito industrial IoT.

L’operazione consente a Olivetti di razionalizzare ulteriormente la propria catena di distribuzione, accelerare i tempi di commercializzazione dei propri prodotti, garantire il presidio end-to-end su tutta la catena del valore IoT, oltre ad aumentare e rafforzare referenze su soluzioni progettuali complesse, anche per lo sviluppo di altri segmenti di business IoT (Safety e security Industrial Solutions, Building Management Systems).

Staer Sistemi, società con sede a Roma, dispone di competenze avanzate nella progettazione ed integrazione di soluzioni software e hardware (in particolare sensoristica a basso consumo energetico) per il controllo di impianti, macchinari e infrastrutture, principalmente per i settori di mercato energia, utilities e infrastructures, telco e broadcast.

In sinergia con l’accordo di partnership industriale instaurato con Seco, centro di eccellenza nel campo dell'innovazione tecnologica e dell’Internet of Things, l’operazione permette a Olivetti di rafforzare le capacità ingegneristiche di progettazione e produzione nell’ambito IoT, consentendone il posizionamento come leader nella fornitura di soluzioni end-to-end, sia per la realizzazione di progetti personalizzati sia per la standardizzazione di servizi a scaffale.

“Con questa operazione”, afferma Quang Ngo Dinh, Amministratore Delegato Olivetti, “mettiamo a segno un ulteriore passo nel processo di evoluzione di Olivetti, che vuole affermarsi sul mercato nazionale come l’operatore di riferimento nell’offerta di soluzioni IoT per aziende e Pubblica amministrazione. L’acquisizione di Staer ci permette di dotarci di competenze multisettoriali nello sviluppo di software e di sistemi integrati, consentendoci al tempo stesso di creare valore e cogliere un’importante opportunità di sviluppo ed evoluzione digitale”.

Commenti
    Tags:
    olivettigruppo timtiminternet of thingsiotstaer sistemi
    in evidenza
    "Esco con Briatore. Ho scoperto che è un uomo interessante"

    Barbara D'Urso e la simpatia con...

    "Esco con Briatore. Ho scoperto che è un uomo interessante"

    
    in vetrina
    Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

    Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


    motori
    Mercedes-Benz 320 del 1937 la prima ambulanza della Stella

    Mercedes-Benz 320 del 1937 la prima ambulanza della Stella

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.