A- A+
MediaTech
Poltrone, Scrosati lascia Sky: sarà group coo di Fremantle

Andrea Scrosati, executive vice president programming Cinema,Entertainment, news & partner Channels di Sky, lascia la pay tv dopo 11 anni e passa, a fine ottobre, in Fremantle nella posizione di Group chief operating officer. Sky fa sapere che nelle prossime settimane verrà comunicato il sostituto. Nel nuovo incarico Scrosati lavorerà a Londra e manterrà la carica di presidente di Vision Distribution, la joint venture di distribuzione cinematografica fondata nel 2016 tra Sky Italia e cinque produttori indipendenti italiani tra cui Wildside. In Freemantle Scrosati prenderà il posto di Sangeeta Desai (che ha deciso nei mesi scorsi di dimettersi dal ruolo di Coo e Ceo Emerging Markets dopo oltre cinque anni in quella posizione.) riportando a Jennifer Mullin, Group ceo di Fremantle.

A Scrosati riporteranno una serie di funzioni di gruppo tra cui Strategy, M&A, Legal e Business Affairs. Inoltre riporteranno a lui le attività di Fremantle in Sud Europa (Italia, Spagna, Francia, Portogallo) quelle in Brasile, Messico, Israele e le attività della scripted label inglese Euston Films. Andrea sarà membro del Fremantle’s global operating board e del comitato investimenti e Chairman delle seguenti aziende di produzione del gruppo: Wildside (Italy), Miso Film (Scandinavia), Abot Hameiri (Israele) e membro del board di Kwai e Fontaram in Francia.

Scrosati, spiega una nota, avrà anche la responsabilità di business e operativa sull’esecuzione e lo sviluppo del global scripted plan di Fremantle, occupandosi di verificare e garantire che i progetti di serie che arrivano al greenlight siano adeguatamente finanziati e strutturati, lavorando a stretto contatto con Sarah Doole, Fremantle’s Director of Global Drama, e Jens Richter, CEO, International, durante la fase dello sviluppo, del finanziamento e della pre-produzione.

“Non c’è mai stato un periodo più straordinario per l’industria globale creativa e dei contenuti”, dichiara Andrea Scrosati, “e non vi è dubbio che Fremantle è la realtà che sta guidando questa fase da protagonista: sostenendo e investendo sui migliori talenti in tutto il mondo, innovando e prendendosi i giusti rischi, unendo sempre un focus locale con una visione globale. Ho vissuto undici anni bellissimi a Sky Italia, dove ho potuto realizzare risultati unici grazie ad un team straordinario e un’azienda fantastica, a cui non smetterò mai di essere grato per l’opportunità che mi ha dato di sperimentare. Oggi guardo all’inizio di questa nuova avventura con grande emozione, e non vedo l’ora di lavorare a Fremantle con Jennifer e con i migliori talenti dell’industria globale”.

Commenti
    Tags:
    poltronescrosati lascia sky: sarà group coo di fremantle
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara, giungla "bollente" Foto che lasciano a bocca aperta

    Lady Icardi da sogno

    Wanda Nara, giungla "bollente"
    Foto che lasciano a bocca aperta

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, c'è la data. Temporali e fresco tornano. Ecco quando

    Meteo, c'è la data. Temporali e fresco tornano. Ecco quando


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

    Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.