A- A+
MediaTech
Poltrone, Scrosati lascia Sky: sarà group coo di Fremantle

Andrea Scrosati, executive vice president programming Cinema,Entertainment, news & partner Channels di Sky, lascia la pay tv dopo 11 anni e passa, a fine ottobre, in Fremantle nella posizione di Group chief operating officer. Sky fa sapere che nelle prossime settimane verrà comunicato il sostituto. Nel nuovo incarico Scrosati lavorerà a Londra e manterrà la carica di presidente di Vision Distribution, la joint venture di distribuzione cinematografica fondata nel 2016 tra Sky Italia e cinque produttori indipendenti italiani tra cui Wildside. In Freemantle Scrosati prenderà il posto di Sangeeta Desai (che ha deciso nei mesi scorsi di dimettersi dal ruolo di Coo e Ceo Emerging Markets dopo oltre cinque anni in quella posizione.) riportando a Jennifer Mullin, Group ceo di Fremantle.

A Scrosati riporteranno una serie di funzioni di gruppo tra cui Strategy, M&A, Legal e Business Affairs. Inoltre riporteranno a lui le attività di Fremantle in Sud Europa (Italia, Spagna, Francia, Portogallo) quelle in Brasile, Messico, Israele e le attività della scripted label inglese Euston Films. Andrea sarà membro del Fremantle’s global operating board e del comitato investimenti e Chairman delle seguenti aziende di produzione del gruppo: Wildside (Italy), Miso Film (Scandinavia), Abot Hameiri (Israele) e membro del board di Kwai e Fontaram in Francia.

Scrosati, spiega una nota, avrà anche la responsabilità di business e operativa sull’esecuzione e lo sviluppo del global scripted plan di Fremantle, occupandosi di verificare e garantire che i progetti di serie che arrivano al greenlight siano adeguatamente finanziati e strutturati, lavorando a stretto contatto con Sarah Doole, Fremantle’s Director of Global Drama, e Jens Richter, CEO, International, durante la fase dello sviluppo, del finanziamento e della pre-produzione.

“Non c’è mai stato un periodo più straordinario per l’industria globale creativa e dei contenuti”, dichiara Andrea Scrosati, “e non vi è dubbio che Fremantle è la realtà che sta guidando questa fase da protagonista: sostenendo e investendo sui migliori talenti in tutto il mondo, innovando e prendendosi i giusti rischi, unendo sempre un focus locale con una visione globale. Ho vissuto undici anni bellissimi a Sky Italia, dove ho potuto realizzare risultati unici grazie ad un team straordinario e un’azienda fantastica, a cui non smetterò mai di essere grato per l’opportunità che mi ha dato di sperimentare. Oggi guardo all’inizio di questa nuova avventura con grande emozione, e non vedo l’ora di lavorare a Fremantle con Jennifer e con i migliori talenti dell’industria globale”.

Commenti
    Tags:
    poltronescrosati lascia sky: sarà group coo di fremantle
    in evidenza
    Italia nella morsa di Caronte, temperature oltre 40 gradi fino a...

    Meteo previsioni

    Italia nella morsa di Caronte, temperature oltre 40 gradi fino a...

    i più visti
    in vetrina
    Berkshire Hathaway HomeServices, al via accordo con Roma Immobiliare

    Berkshire Hathaway HomeServices, al via accordo con Roma Immobiliare


    casa, immobiliare
    motori
    Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech

    Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.