A- A+
MediaTech
Poste Italiane presenta i nuovi servizi dell'App Postepay

Poste Italiane arricchisce l'App Postepay con nuovi servizi utili a migliorare la customer experience.

L'e-wallet più utilizzato dagli italiani, in continua evoluzione, semplifica infatti la vita di tutti i giorni offrendo i principali servizi di pagamento in mobilità a più alta frequenza di utilizzo.

Gli oltre 6 milioni di clienti Postepay Evolution e Postepay Evolution Business possono ora fare shopping pagando gli acquisti direttamente con lo smartphone in tutti i negozi che accettano pagamenti contactless, grazie alla recente introduzione in App del servizio Google Pay, che abilita anche i pagamenti on line.

Con Google Pay il pagamento da smartphone è semplice e sicuro: nei negozi, basta avvicinare il dispositivo compatibile con la tecnologia NFC al POS contactless; Google Pay, inoltre, non condivide il numero di carta con i rivenditori. Gli utenti dell’App Postepay possono abilitare il servizio in pochi click tramite i “Servizi di gestione carta” disponibili in App.

L’introduzione di Google Pay si aggiunge alle numerose funzioni già disponibili nell’App Postepay come i servizi Postepay+ per la mobilità.

Grazie a queste nuove funzioni, è possibile acquistare i titoli di viaggio per i mezzi pubblici e Trenitalia per spostarsi dentro e fuori la città, pagare la sosta sulle strisce blu di oltre 100 città italiane e pagare il rifornimento carburante negli oltre 400 distributori Ip-Matic abilitati, servizi che verranno gradualmente estesi a tutto il territorio nazionale.

Per utilizzare i nuovi servizi Postepay + è sufficiente scaricare l’estensione dell’App Postepay, cliccando sul simbolo “+” nella schermata iniziale dell’App Postepay, e abilitare la propria carta in versione standard o Evolution.

L’App Postepay si conferma tra gli e-wallet più utilizzati dagli italiani: sono circa 8 milioni i download finora eseguiti e sono oltre 2,7 milioni i clienti che già la utilizzano come portafoglio digitale. Essa offre al cliente servizi informativi e dispositivi in un'unica piattaforma il cui accesso e utilizzo è reso sicuro non solo attraverso l’inserimento del proprio codice personale, ma anche tramite riconoscimento biometrico e impronta digitale (fingerprint), per i clienti che lo desiderano e che sono in possesso di un dispositivo mobile abilitato.

Commenti
    Tags:
    poste italianeapppostepaypostee-walletgoogle paypostepay+
    in evidenza
    Renzi-Open, ispettori a Firenze Bravo Nordio, il commento

    Annalisa Chirico debutta su Affari - GUARDA IL VIDEO

    Renzi-Open, ispettori a Firenze
    Bravo Nordio, il commento

    
    in vetrina
    Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao

    Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao


    motori
    Mercedes svela il Concept del microcarvan EQT Marco Polo 100% elettrico

    Mercedes svela il Concept del microcarvan EQT Marco Polo 100% elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.