A- A+
MediaTech
Poste Italiane: un nuovo Murales a Palermo

Inaugurato, nel rione Sperone di Palermo, il murale che veste di nuovi colori l’ufficio postale.

L’opera, realizzata dall’artista Emanuele Poki, si inserisce nel quadro del progetto “Poste e Artisti Insieme nel Territorio”. Obiettivo dell’iniziativa: promuovere il genio creativo di giovani artisti e le diverse forme d’arte per rendere ancora più accoglienti i luoghi di aggregazioni delle comunità.

La realizzazione del murale, dunque, si coniuga con i valori di prossimità che ispirano l’azione di Poste Italiane e sposa la propensione dell’azienda a investire nell’innovazione per semplificare l’offerta di servizi al cittadino.

I soggetti scelti per la realizzazione del dipinto sono due pesci combattenti siamesi e un flusso di lettere, simbolo immediato di Poste Italiane.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
murales quartiere speroneposte italiane
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.