A- A+
MediaTech
Rai, il giro di valzer non è finito. Berlinguer verso l'addio

Dopo le nomine dei direttori dei canali (con tutte le polemiche che sono nate attorno al nome di Daria Bignardi), Antonio Campo Dall’Orto ha altre decisioni da prendere per quanto concerne le poltrone di viale Mazzini. Intanto il direttore generale deve decidere il direttore creativo della Rai.

Possibile una scelta interna e, secondo quanto riporta il Fatto Quotidiano, i candidati più accreditati sono Massimo Maritan, responsabile palinsesti di Rai World e Stefano Coletta, vicedirettore di Rai3. Il primo è in vantaggio. 

Poi toccherà ai telegiornali, ma qua i tempi di dilatano e dovrebbe arrivare non prima delle elezioni comunali di giugno. Al momento la squadra potrebbe essere: Mario Orfeo al Tg1, con l'addio di Marcello Masi (Tg2) e Bianca Berlinguer (Tg3).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
raiberlinguercampo dall'orto
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.