A- A+
MediaTech
Rcs, Cairo non molla: “Valutiamo se rilanciare”
Urbano Cairo

Urbano Cairo non molla Rcs. “Alla fine l’offerta di Bonomi valuta l’azienda 360 milioni più un debito di 411 milioni”, ha detto. “Si arriva a 771 milioni, e l’incremento rispetto alla mia è del 10%”. In altre parole: “Non commento l’Opa, l’ho vista sommariamente e la valuteremo con attenzione, ma non posso dire di vedere differenze pazzesche”. Lo ha affermato l'editore a margine di un incontro al Salone del Libro di Torino.

Cairo ha posto la questione come un prendere o lasciare. Ma lo scenario è cambiato. “Rilanciare? La mia offerta è lì, è stata meditata a lungo, ragioneremo”.

Il problema, però, non sta solo nella valorizzazione del gruppo ma anche nel fatto che l'offerta di Bonomi e vecchi soci offre contanti mentre Cairo propone lo scambio con le azioni del proprio gruppo. “Il mercato è sovrano: giudicherà le offerte. Non sta a me giudicare le offerte concorrenti, sarebbe una mancanza di stile. Sorpreso? Quando si presenta una offerta succede spesso che ci sia una contro Opa, poteva accadere, nulla di strano”.

Secondo Il Messaggero, Cairo ha fissato un incontro con gli advisor di Intesa Sanpaolo (grande creditrice fuori dal lotto dell'Opa) per studiare le eventuali contromosse.  

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rcsurbano cairoops rcs urbano cairoandrea bonomi
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.