A- A+
MediaTech
Rcs, De Agostini si tira fuori e punta su Marsilio e Bompiani

No a Rcs e sì alla possibilità di acquisire Marsilio e Bompiani. Lorenzo Pellicioli, consigliere e membro del cda di De Agostini, scopre le carte. “Siamo da sempre nel mondo dei libri”, ha sottolineato interpellato sul tema a margine dell’assemblea di Dea Capital, di cui è presidente.“Quella è un’area che possiamo guardare”. Anche perché la società guarda a “tutto quello che c’è”. E in questo momento quello “che c'è” sono Marsilio e Bompiani, le case editrici rimaste nel limbo tra Rcs e Mondadori. “Anche negli anni scorsi abbiamo acquistato piccole case editrici nella scolastica e nella varia, questa sono cose più importanti e nel mondo della narrativa siamo presenti solo marginalmente”, ha precisato. “Ma non c’è nessuna decisione particolarmente forte presa su questo argomento”.

Niente da fare, invece, per via Solferino. “Non abbiamo nessun interesse per Rcs e il Corriere della Sera. Nessuno ci ha chiamato perché sanno che non pensiamo che la carta stampata sia un investimento, lo diciamo sempre”.

Tags:
rcsde agostinichi compra marsilio bompianircs libri
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.