A- A+
MediaTech
Rojadirecta nei guai, condannato per pirateria il sito di calcio in streaming

Rojadirecta, la piattaforma di streaming di calcio dovrà pagare oltre 500 mila euro a Mediaset. Arriva la condanna per pirateria

Rojadirecta nei guai. Tra i più famosi siti gratuiti di dirette di calcio in streaming, la piattaforma online è stata condannata a risarcire Mediaset per aver violazione dei diritti d’autore audiovisivi con sfruttamento commerciale.

Nel dettaglio, il Tribunale di Roma con sentenza 11672/2022 emessa il 21 luglio ha accertato la piena responsabilità̀ del sito web nell’aver messo a disposizione del pubblico in modo illecito e sistematico tutti i diritti sportivi acquisiti da Mediaset a partire dal 2010. Rojadirecta è stata condannata a risarcire il “Biscione” con la somma di 529.579,50 euro, oltre a 24.786,00 euro per interessi e spese legali.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mediasetrojadirectastreaming





    in evidenza
    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    L'attacco a Fernando Alonso

    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    
    in vetrina
    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


    motori
    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.