A- A+
MediaTech
La Stampa: sciopero dei giornalisti di due giorni
Massimo Giannini

I giornalisti de La Stampa sono in stato di agitazione per scelte di direzione e aziendali non condivise

Durante la riunione de La Stampa di mercoledì 19 ottobre, i giornalisti hanno deciso di affidare al Comitato di redazione un pacchetto di due giorni di sciopero.

Questa la nota dei rappresentanti sindacali, diffusa da Fnsi.it: «Accanto ad alcuni nodi irrisolti legati all’organizzazione e ai carichi di lavoro, lo stato di agitazione si è imposto in seguito all’intenzione annunciata dalla direzione e dall'azienda di voler procedere all’unificazione di alcune redazioni liguri de La Stampa e del Secolo XIX, testate della stessa proprietà».

La nota continua spiegando che nelle prossime settimane verranno approfonditi tutti i dettagli di questa operazione, primi tra tutti l'eventuale ricaduta occupazionale di giornalisti e collaboratori  e la tutela della qualità dell’informazione offerta dal giornale diretto da Massimo Giannini. 

La Stampa è un quotidiano con sede a Torino. È il quarto quotidiano italiano per diffusione. È stata fondata con la testata Gazzetta Piemontese e ha assunto il nome attuale nel 1895. Il 23 aprile 2020 Maurizio Molinari lascia la direzione per assumere quella di La Repubblica; al suo posto arriva Massimo Giannini, ex direttore di Radio Capital ed ex conduttore di Ballarò su Rai 3.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giornalistila stampasciopero





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


motori
Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.